UN D’ANNUNZIO IN PIAZZA TRESCA: CASAPOUND RICORDA IL NATALE DI SANGUE

Un Gabriele D’Annunzio a grandezza naturale accompagnato dalla scritta “Disobbedisco!”. L’installazione ha fatto capolino in decine di piazze italiane da nord a sud, isole comprese, ed anche a Sulmona in piazza Carlo Tresca. E’ il modo con cui CasaPound Italia ha voluto ricordare il Natale di sangue a cento anni dall’evento che segnò il termine dell’impresa di Fiume.

 

116 letture

Un Commento su “UN D’ANNUNZIO IN PIAZZA TRESCA: CASAPOUND RICORDA IL NATALE DI SANGUE

  1. D’Annunzio a Fiume si è comportato come il peggiore dei criminali in circolazione e assieme a lui il peggio della società italiana. I suoi legionari hanno stuprato una città con fiumi di cocaina. Quell’immagine rievoca il peggior fallimento dell’Italia del Primo dopoguerra. Anticipa i vent’anni più bui della storia del Paese con l’avvento del fascismo e i milioni di morti che ha provocato. Nessuna novità

    4
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com