SOLD OUT PER IL PANETTONE DI PALAZZONE A NEW YORK

Buone feste a tavola? Meglio se augurate in modo dolce e secondo la tradizione italiana, ossia con un panettone. Snobbato per anni ed associato più ad un pane leggermente dolce che ad un dessert vero e proprio, da qualche tempo gli americani hanno cominciato a capire e ad apprezzare quello che è uno dei dolci delle festività natalizie per eccellenza in Italia e hanno deciso di portarlo sulla loro tavola in alternativa ai dessert tradizionali.  Il risultato? A New York e dintorni il panettone è andato a ruba con un sold out prima del previsto. Un successo che ha anche visto il trionfo della produzione artigianale rispetto a quella industriale. “Ne ho venduti circa 10 mila e sono esauriti già da metà dicembre”. Ha dichiarato Giancarlo Palazzone, proprietario della pasticceria Palazzone 1960 in New Jersey, braccio americano delle Pasticcerie Palazzone s.r.l. a Sulmona. “Quando ho iniziato nel 2012 – ha aggiunto – ne vendevo circa 300 in un mese. Si tratta di un prodotto che piace per il suo gusto, per la sua freschezza e anche per l’artigianalità. Per molti americani è anche una moda e piace avere un prodotto tipico sulla tavola”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *