FOCOLAIO FRAZIONI, MORTO DON ANTONIO LATTANZIO

Si registra purtroppo una seconda vittima per il Covid dopo il focolaio che si è sviluppato nelle frazioni Bagnaturo e Badia. E’ morto all’ospedale San Salvatore dell’Aquila don Antonio Lattanzio, anziano sacerdote che era risultato positivo al tampone il 27 dicembre scorso. Portato inizialmente all’ospedale di Sulmona, è stato trasferito nel capoluogo di regione per le sue condizioni di salute già abbastanza critiche che lo stavano costringendo da tempo a rimanere in casa. Don Antonio Lattanzio nel 2016 festeggiò nella chiesa di San Pietro Celestino a Bagnaturo la ricorrenza del 50° di sacerdozio, alla presenza dell’allora vescovo Angelo Spina. Il suo decesso fa seguito a quello di un residente della Badia, Giulio Leombruni di 84 anni, avvenuto sempre nel nosocomio aquilano.

267 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com