PENTASTELLATI, IL SINDACO RITIRI L’INCARICO PER IL CENTRO STORICO

“Chiediamo al sindaco di revocare l’incarico all’architetto La Civita non per mancanza di capacità da parte dell’architetto, ma per non condizionare in maniera strumentale la prossima amministrazione e per non far sì che un argomento tanto serio e sentito da parte della cittadinanza venga letto, grazie a quest’incarico, come semplice favore elettorale”. All’indomani dell’annuncio da parte del sindaco Annamaria Casini di aver affidato all’architetto Luigi La Civita l’incarico di disegnare la città del futuro, gli attivisti del Movimento 5 Stelle chiedono l’immediata revoca. “Pur conoscendo la validità professionale dell’architetto La Civita, riteniamo l’incarico totalmente inopportuno, essendo arrivato da parte del sindaco in maniera tardiva e a fine mandato”. E’ quanto si legge in una nota dei pentastellati. “La programmazione e riqualificazione del centro storico della città – proseguono gli attivisti – era tra i punti fondamentali di questa amministrazione ma forse, per via delle continue alternanze di maggioranze e susseguirsi di assessori, è stata tralasciata fino ad arrivare al punto di assegnare un incarico a fine mandato. Riteniamo che quest’incarico, condivisibile per gli intenti ma ancora sconosciuto per i contenuti, sia arrivato fuori tempo massimo per questa amministrazione che tenta di condizionare la vita politica della prossima amministrazione. Come Movimento 5 Stelle, riteniamo la rivalutazione del centro storico un passaggio fondamentale per il rilancio della città e quindi auspichiamo di iniziare a confrontarci quanto prima su programmi e visione con le altre forze politiche cittadine che intendono amministrare la nostra comunità con opportuna e approfondita valutazione dei vantaggi e delle criticità emerse durante la fase di sperimentazione. La nostra visione è chiara: vediamo un centro storico a misura di cittadino e turista, libero dalle auto ma non prima di averlo dotato di servizi per chi lo vive e per chi lo visita, di parcheggi funzionali e di un piano commerciale capace non creare disservizi”.

 

93 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com