COVID, MUORE UNA 73ENNE SULMONESE DOPO ESSERE DIVENTATA NEGATIVA

Una sulmonese di 73 anni, Elide Molinaro, e’ morta nell’ospedale San Salvatore dell’Aquila, dove era stata ricoverata in seguito al contagio. La donna si era negativizzata ma gli effetti del contagio avrebbero aggravato il quadro clinico già compromesso. Sempre a Sulmona, un altro minore è in isolamento dopo l’unica positività intercettata con i 46 test antigenici rapidi svolti dall’Ana nell’ex Caserma Cesare Battisti. Per una classe prima del Liceo Scientifico “Fermi” è stata quindi attivata la quarantena. Un’altra positività, cosiddetta extra Asl, riguarda un tecnico radiologo del centro diagnostico “Sciuba” di Sulmona che è stato chiuso solo a titolo precauzionale per stabilizzare il quadro epidemiologico. L’operatore risulta domiciliato a Chieti e la Asl si è attivata per il tracciamento dei contatti. Salgono quindi a cinque i contagi nella struttura. All’esito delle verifiche sul domicilio si è scoperto pure che il 41enne sulmonese risultato positivo nella giornata di ieri è un operatore socio sanitario domiciliato però nel pescarese.

236 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com