ALTRI CONTAGI ALLA LOMBARDO RADICE, LOCALI EX CESCOT CHIUSI FINO A VENERDI’

L’edificio ex Cescot che ospita la scuola primaria Lombardo Radice di Sulmona resterà chiuso fino a venerdì 29 gennaio. E’ stata infatti prolungata l’ordinanza di sospensione delle attività didattiche in presenza dopo che altre due classi, una seconda e una terza, sono state messe in quarantena in seguito a nove nuovi contagi (sette alunni, una docente e una collaboratrice scolastica). Per l’unica classe che non è stata interessata dal provvedimento di isolamento si va verso l’attivazione della didattica a distanza. Riaprirà invece regolarmente domani l’edificio dell’ex Cim, che ospita altre classi della Lombardo Radice, dove non si registrano peggioramenti della situazione epidemiologica, così come nella sede del confettificio. A Sulmona intanto finisce in quarantena anche una classe quinta del liceo scientifico Enrico Fermi per un caso riscontrato in giornata.

122 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com