SEDE COMMISSARIATO SULMONA DA INTITOLARE A GIOVANNI PALATUCCI

Con una semplice cerimonia, alla presenza del sindaco Annamaria Casini, del vescovo Michele Fusco e del dirigente del commissariato Antonio Scialdone, questa mattina è stata commemorata la figura di Giovanni Palatucci con una lastra a ricordo e la piantumazione di un acero rosso nell’area verde davanti alla sede di via Sallustio. Nel corso della cerimonia il sindaco Casini ha annunciato di aver proposto al Questore di intitolare la sede del commissariato a Palatucci, reggente della Questura di Fiume che salvò migliaia di ebrei, morendo di stenti nel campo di sterminio di Dachau il 10 febbraio 1945. “I valori di solidarietà e sacrificio – ha dichiarato il primo cittadino – e la memoria del passato devono rappresentare per i giovani la base su cui costruire un futuro di pace, soprattutto in un periodo come questo”. Il sindaco ha infine ringraziato la ditta Zappa per aver donato la lastra in pietra con su incisa l’iscrizione commemorativa.

 

38 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com