SITUAZIONE POLIZIA LOCALE, SALVATI ANNUNCIA INTERROGAZIONE AL SINDACO

Un’interrogazione al sindaco Annamaria Casini e la convocazione della commissione di controllo e garanzia sono le iniziative annunciate oggi dal capogruppo consiliare della Lega, Roberta Salvati, sul caso della mobilità chiesta da sette poliziotti locali. Una situazione, a giudizio del capogruppo, preoccupante. “In una città dove non c’è lavoro e i giovani sono costretti a trasferirsi per lavoro non è accettabile che persino chi ha la fortuna di lavorare qui sia costretto a richiedere una mobilità in altri comuni. Cosa c’è sotto? – afferma Salvati – Ce lo dica il sindaco, responsabile della Polizia Locale di Sulmona”. “Il benessere delle risorse umane e il conseguente ottimale andamento lavorativo dipende soprattutto da una collaborazione leale e soprattutto dal rispetto delle persone – continua il capogruppo leghista – Finora purtroppo vista la situazione si rileva  un grosso limite e una grande incapacità organizzativa, ma comunque riteniamo utile fare chiarezza nelle sedi opportune e quindi nell’assise civica per interrompere questa emorragia che fa solo male alla città di Sulmona”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *