IL COMUNE DI SULMONA PREMIA LE SUE ECCELLENZE DELLA MODA E DEL MADE IN ITALY

Tre imprenditori sulmonesi che portano in alto il nome della città: Mauro Cianti, Cinzia Cinotti ed Ennio Orsini. Il Comune di Sulmona ha organizzato per loro una cerimonia a Palazzo San Francesco per attribuirgli il giusto riconoscimento al lavoro che stanno portando avanti per valorizzare Sulmona a livello mondiale. Presenti il sindaco Annamaria Casini, il vice Marina Bianco e l’assessore Luigi Di Cesare. “Con questa iniziativa – ha affermato il sindaco – abbiamo voluto promuovere la meritocrazia, con la consapevolezza che questi giovani talenti possano essere un eccellente esempio di imprenditori che hanno creduto nel territorio, da dove sono partiti per portare nel mondo il nome di Sulmona”.

Mauro Cianti, presidente e fondatore dell’azienda produttrice di jeans di alta qualità Don The Fuller è stato premiato per essersi distinto con il suo marchio a livello internazionale. Cianti ha illustrato la relazione tra sostenibilità e moda come un’idea imprenditoriale che punta ad essere sostenibile in un settore che fatica ad esserlo.

Cinzia Cinotti, stilista e presidente dell’azienda che produce abbigliamento di alta moda per bambini Piccola Ludo srl di Sulmona, che conta trecento punti vendita in Italia ed una cinquantina all’estero, e Lavi Couture. Con estro e creatività si è  distinta per il suo modo di vedere il mondo della moda.

Ennio Orsini, esperto e maestro internazionale nel campo della dermopigmentazione è riuscito ad esportare talento e creatività in Italia e nel mondo conservando orgoglio e amore per la sua città di origine. Recentemente ha presentato in anteprima mondiale la sua nuovissima tecnica di realizzazione di protesi in 3D di capezzoli in silicone.

“A loro va il nostro grazie – ha proseguito il sindaco – per aver investito creando occupazione, credendo nel loro talento e facendo valere le proprie qualità per far emergere la grande professionalità e riuscendo così a raggiungere alti livelli di professionalità e successo. Questo non può far altro che renderci orgogliosi e fieri e ci motiva a sostenere queste esperienze come esempio per le nuove generazioni soprattutto in questa epoca di ripartenza e rilancio dove la fiducia è importante per guardare al futuro con coraggio e determinazione. A nome della città esprimo le più sentite congratulazioni alle eccellenze della nostra terra, affinché possano raggiungere sempre più alti traguardi rendendoci sempre più orgogliosi”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *