FESTA DELLA MUSICA, LA CAMERATA MUSICALE INAUGURA LA RASSEGNA “VAGA LUNA”

Sarà la Giovane Orchestra d’Abruzzo, diretta dal maestro Pasquale Veleno, protagonista dell’inaugurazione della rassegna “Vaga Luna”, organizzata dalla Camerata Musicale Sulmonese. L’appuntamento nella giornata della Festa della Musica, che torna al Teatro comunale Caniglia, sempre nel rispetto delle norme anti-Covid, è fissato per lunedì 21 giugno, alle 18.30. La Giovane Orchestra d’Abruzzo proporrà un omaggio a Beethoven. Il programma si apre con il terzo concerto per piano e orchestra, in do minore, una tonalità che l’autore sceglie per tutte le sue opere di carattere drammatico. Una tonalità che consente a Beethoven di scolpire uno dei temi più incisivi, dal respiro sinfonico, opponendosi più avanti con un tema cantabile esposto al pianoforte, che acquista il ruolo di solista in una vigorosa dialettica con l’orchestra. Il tema drammatico, nel secondo tempo, lascia spazio ad un’atmosfera più serena nel Largo. Il Rondò nel terzo tempo infine si caratterizza per i gioiosi dialoghi tra orchestra e solista. Segue subito dopo l’ouverture del Coriolano, ispirata ad una tragedia di Heinrich Collins. Una delle composizione più tragiche ed intense di Beethoven. Il concerto si conclude con l’Ouverture Egmont, omaggio all’opera di Goethe, che ha carattere di semplice introduzione a dramma di cui riflette le appassionate aspirazioni alla libertà. Con l’Orchestra si esibiranno Pasquale Iannone, al pianoforte e Matteo Pippa al violino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *