GRAVINA OMAGGIA I FAMILIARI DI LUCA IANNAMORELLI CON UNA MAGLIA DELLA NAZIONALE

Nel giorno del primo anniversario della scomparsa di Luca Iannamorelli, ex calciatore della Morronese e dell’Aurora Sulmona, il presidente della Figc Gabriele Gravina ha donato alla famiglia una maglia personalizzata della nazionale italiana con il numero 9 per testimoniare l’affetto di tutto il mondo del calcio per la prematura scomparsa avvenuta il 20 luglio 2020 a causa di una leucemia.

La maglia questa mattina è stata esposta sulla tomba di Luca al cimitero di Sulmona. In serata è stata celebrata una messa in suffragio nella chiesa della Santissima Annunziata. Sono intervenuti i familiari, gli ex compagni di squadra e gli amici. Al termine della cerimonia in chiesa, la maglia della nazionale è stata consegnata ufficialmente alla famiglia. La società della Polisportiva Morronese ringrazia il presidente Gravina per l’omaggio alla memoria di Luca Iannamorelli. “Speriamo che il ricordo di un ragazzo buono e sincero – si legge in un post sui social – possa continuare a vivere nel tempo. Ciao Luca, non c’è giorno in cui non vorremmo che fossi ancora con noi sul campo”. Anche il Gs Aurora ha espresso un pensiero per Luca: “Un anno è già passato ed il vuoto lasciato dalla tua assenza è come un orrido in cui non vorresti mai volgere lo sguardo. La nostra fortuna è che in ogni ricordo, legato a te, c’è sempre quel tuo sorriso, così caldo e avvolgente, a farci rivivere i tanti momenti trascorsi insieme come se tu fossi ancora qui con noi”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *