SANIFICAZIONE BIBLIOTECHE, VIA LIBERA AI FONDI. SCOCCIA: GRAZIE AL LAVORO DELLE OPPOSIZIONI

“Via libera ai fondi per la sanificazione delle biblioteche”. E’ quanto afferma con soddisfazione il consigliere regionale del gruppo misto Marianna Scoccia che evidenzia il lavoro delle opposizioni per il raggiungimento di questo risultato. Il consiglio regionale ha dato oggi il via libera alle risorse che consentiranno le sanificazioni e tutte le azioni necessarie per la riapertura delle biblioteche regionali. “Il risultato è frutto di un nostro emendamento con cui verrà stanziata la somma necessaria allo scopo, pari a 131.820,92 euro”. E’ quanto sottolineano i consiglieri di opposizione. “In questo modo – proseguono – il servizio competente avrà fondi fino a tutto il 2021 per agire all’interno di tutti i luoghi di lavoro, sedi regionali, nonché di tutti gli Uffici Attività culturali e biblioteche della Regione Abruzzo dislocati sul territorio, così come previste obbligatoriamente dal Documento di Valutazione dei Rischi (DVR). Grazie al nostro apporto non solo si ripristina un servizio essenziale, qual è l’apertura al pubblico delle biblioteche, ma viene meno il paradosso di una Regione che impone le sanificazioni degli uffici regionali, ma è la prima a non rispettarle, lasciando senza copertura e fuori dai protocolli Covid uffici che dovrebbero essere sanificati, perché aperti al pubblico o sede di lavoro. Ci auguriamo ora che l’inerzia che abbiamo visto andare in onda restituisca alla fruibilità le biblioteche e metta in regola gli ambienti regionali dove transitano lavoratori e pubblico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *