AMARCORD DELLA 200 MIGLIA, TUZII TORNA IN PISTA AD IMOLA

L’ex pilota sulmonese Corrado Tuzii tornerà a salire in sella alla sua Honda 500 Gp per percorrere il tracciato di Imola della mitica 200 Miglia. Tuzii e stato, infatti, invitato a partecipare alla rievocazione storica della celebre competizione motociclistica di velocità (svoltasi tra il 1972 e il 1985) in programma il 10 e 11 settembre sull’autodromo Dino Ferrari di Imola. Si tratta della sesta edizione della 200 Miglia Revivial che torna quest’anno dopo un lungo periodo di stop per motivi organizzativi ed a causa del Covid. Nelle precedenti edizioni, tutti i più grandi piloti del passato, in sella alle loro moto d’epoca, hanno fatto rivivere ai numerosi appassionati intervenuti, le emozioni degli antichi duelli, delle pieghe, delle impennate, dell’urlo dei motori sulle rive del Santerno. Da Giacomo Agostini a Kenny Roberts, da Phil Read a Steve Baker, da Jhonny Cecotto a Tepi Lansivuori, Gianfranco Bonera, Freddy Spencer, Kork Ballington, e molti altri. Insieme a tutte queste leggende del motociclismo, ha sempre avuto l’onore di partecipare anche Corrado Tuzii in sella alla sua Honda RS 500 3 cilindri con la quale disputò il motomondiale nel 1983. Tuzii, tra i migliori piloti privati dell’Europeo e del motomondiale 500, partecipò a ben tre edizioni della 200 Miglia di Imola, nell’80,’81, e ’82, cogliendo come miglior piazzamento un 10° posto assoluto, in quella che da molti era considerata come la gara più importante del mondo definita “la corsa dei sogni”. Anche questa 6^ edizione vedrà la presenza di nomi illustri quali Marco Lucchinelli, Jhonny Cecotto, Carlos Lavado, Jon Ekerold, Bianchi, Becheroni, e numerosi altri, oltre naturalmente al pilota abruzzese.

318 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com