ENECTA BIKE TOUR, IL 25 E 26 SETTEMBRE LA QUARTA EDIZIONE CON ARRIVO A SULMONA

L’Enecta Bike Tour torna con la sua IV edizione in programma il 25 e 26 settembre. Si tratta dell’evento cicloturistico adatto a tutti coloro che hanno un allenamento di base in
bicicletta che permette di percorre oltre 100 km in due giorni ad andature cicloturistiche ad una
media che varia tra i 18 e i 20 km/h. La partenza avverrà a Castelvecchio Subequo mentre la novità di quest’anno è rappresentata dall’arrivo che sarà a Sulmona, la terra di Ovidio, il poeta dell’amore.
Saranno due tappe durante le quali i partecipanti accumuleranno in totale 150 km, in un’attraversata di gruppo tra le bellezze incontaminate del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

La prima tappa si concluderà a Passo Godi, a 1630 metri d’altitudine, dove il gruppo passerà la serata in compagnia tra montagne silenziose e accoglienti e buon cibo locale. Il giorno seguente la seconda tappa sarà caratterizzata da un lungo planare tra i borghi e paesi di una bellezza unica. Il gruppo ripercorrerà in parte le strade del Giro d’Italia 2021. Scanno, Villalago, Anversa degli Abruzzi, Bugnara, Sulmona sono alcuni dei borghi e paesi dove la carovana verde transiterà e farà sosta per un selfie di gruppo o una foto a bordo lago.

L’Enecta Bike Tour ha tra le sue finalità la promozione del territorio, quelle aree dell’entroterra dove Enecta ormai da alcuni anni sta investendo con le coltivazioni di Canapa. Con questa manifestazione, l’azienda Enecta, specializzata nel settore delle coltivazioni e degli estratti di cannabis, veicola la propria mission come lo sviluppo di un modello con la finalità di contribuire a creare un impatto positivo sull’ambiente. Le piante di canapa, dalle quali viene estratto il Cannabidiolo (CBD), hanno proprietà benefiche per la decontaminazione dell’acqua e del suolo, il ripristino degli ecosistemi, le aree rurali, chimiche e nucleari. Può essere usata come pesticida naturale ed è utile per arricchire i terreni coltivati attraverso la rotazione delle colture. Il modello di coltivazione Enecta non richiede grandi quantità di acqua, nessun fertilizzante chimico e pesticidi; la fonte di energia utilizzata per le colture è il sole. Enecta ricerca soluzioni innovative al fine di riutilizzare macchinari in disuso, ad esempio dall’industria del tabacco o mineraria, e ridurre i rifiuti industriali. Per partecipare all’Enecta Bike Tour è necessario inviare una mail all’indirizzo giuseppe@enecta.com.

 

115 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com