DE NINO-MORANDI, RIPARTE L’ITER PER IL RIAVVIO DEI LAVORI

Si intravede uno spiraglio per l’istituto De Nino-Morandi di Sulmona. La Provincia dell’Aquila sta, infatti, portando avanti le pratiche per fare in modo che il cantiere possa riaprire quanto prima. Martedì prossimo i tecnici dell’ente si occuperanno dell’acquisizione delle autorizzazioni per l’antincendio della struttura scolastica di via D’Andrea chiusa ormai dal 2014 dalla guardia di finanza. I lavori di messa in sicurezza programmati dalla Provincia e costati oltre 6milioni di euro vennero bloccati e non ancora ripartono. Una situazione che negli anni ha spinto docenti, famiglie e studenti a protestare e, nei giorni scorsi, il Blocco Studentesco ha affisso manifesti all’esterno della storica sede per chiedere di far ripartire quanto prima il cantiere per consentire il rientro ai circa 300 studenti oggi trasferiti a Pratola Peligna.

54 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com