L’EX PREMIER CONTE A SULMONA: LAVOREREMO PER LA CITTA’ E IL TERRITORIO (video)

Il presidente del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte è stato accolto, questa mattina, a Sulmona in corso Ovidio tra ali di folla, sostenitori pentastellati e semplici curiosi. Appena sceso dall’auto ha dialogato con il procuratore della Repubblica di Sulmona che gli ha sottoposto il problema della salvaguardia del tribunale.

 

L’ex premier è stato poi accompagnato nel punto stampa nella scalinata del Palazzo della Santissima Annunziata. Non sono mancati riferimenti ai temi caldi del dibattito politico nazionale dalla transizione ecologica al super Green Pass. “La vaccinazione è fondamentale”. Ha detto Conte e “bisogna avere fiducia nella scienza”. Nella sede del comitato elettorale del Movimento 5 Stelle in via De Nino, Giuseppe Conte ha parlato ai numerosi presenti, insieme al candidato sindaco del centrosinistra Gianfranco Di Piero ed alla senatrice Gabriella Di Girolamo. “Non sono venuto qui per presentare il nostro candidato sindaco, che voi conoscete bene, ma per dirvi che il voto comunale è un voto che va dato a chi ha un progetto per la città e il candidato Gianfranco Di Piero, con la sua coalizione che noi sosteniamo, ha un progetto vero e una prospettiva. Sulmona avrà una sinergia su scala nazionale”. Ha affermato Conte che ha invitato a votare per un progetto per il Comune di Sulmona con i 5 Stelle, il centrosinistra e Di Piero “Non ascoltate – ha aggiunto – chi fa promesse che non possono essere mantenute, a nostri dico: non fate promesse che non si possono mantenere”. Il candidato sindaco Di Piero ha chiesto a Conte di avere attenzione in particolare sul tribunale e sulla vicenda della centrale e del metanodotto Snam. Riguardo ai collegamenti, Di Piero lo ha ringraziato per l’impegno sulla velocizzazione della linea ferroviaria Sulmona-Roma. L’ex premier ha infine ricordato di essere stato a Sulmona da bambino. “È bellissima, proprio come la ricordavo, Tornerò a trovarvi”. Ha concluso Conte che non ha nascosto l’emozione rivedendo lo zio sulmonese Valerio Rosano.

E poi di corsa in auto, lungo via De Nino, stretto fra i suoi sostenitori, tra applausi e selfie.

516 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com