OVIDIANA SULMONA, ANCORA UN NETTO SUCCESSO: 4-1 CONTRO I NEROSTELLATI (video)

Dopo il 6-0 dell’andata, l’Ovidiana Sulmona vince ancora nettamente contro i Nerostellati. Nel match di ritorno del primo turno della Coppa Italia di Promozione, i biancorossi si sono imposti per 4-1 contro la squadra di Pietro Cardilli giunta al Pallozzi ancora fortemente rimaneggiata. I sulmonesi passano in vantaggio al quarto d’ora con Marco Di Tommaso, schierato dall’inizio dal tecnico Aldo Di Corcia: il classe 2000 calcia positivamente a rete dopo una respinta di Ennio Di Ciccio. I padroni di casa amministrano il vantaggio mentre i pratolani si vedono per la prima volta in avanti con un tiro di Moscone alla mezz’ora. Al 35′ il Sulmona sfiora il raddoppio con Fanelli che colpisce il palo. Al 37′ la squadra di Di Corcia raddoppia: punizione di Tato, in area la difesa nerostellata prova ad allontanare ma si inserisce Bianchi che insacca in rete per il 2-0. Sul finire i Nerostellati ci  provano ancora con Moscone ma l’occasione ghiotta capita al giovane Di Tommaso che, dopo aver sbloccato il risultato, manca di un soffio la doppietta personale quando al 45′ esatto manda la palla sulla traversa che rimbalza a terra e non entra in rete. Nella ripresa, al quarto d’ora, dopo i primi cambi del match, i Nerostellati provano a sorprendere Meo con un tiro dalla lunga distanza ma l’estremo difensore sulmonese (schierato in questa occasione al posto di Fanti) non si fa sorprendere. Un minuto dopo Carosone, appena entrato in campo, fallisce un’occasione sparando alto. Seguono altri tentativi, al 21′ con Valente dalla distanza ed al 24′ con D’Alessandro, entrato nella ripresa al posto di Di Tommaso: ottimo assist di Safon per D’Alessandro che in area prova a superare Hamo ma manda in out. Alla mezz’ora ancora applausi per un’azione dell’Ovidiana Sulmona quando lo spagnolo Tato manda in profondità da centrocampo con l’intento di creare un altro spunto interessante in avanti. Al 34′ i Nerostellati accorciano le distanze grazie ad un calcio di rigore: Esposito supera in area Meo ma poi viene fermato fallosamente dal portiere sulmonese. Di Rocco di Pescara fischia il rigore che trasforma Moscone. L’Ovidiana Sulmona ritrova, però, subito la via del gol: al 38′ suggerimento dalla destra di Giallonardo per il gol di Cicconi. I Nerostellati finiscono il match in dieci per l’espulsione di Palombizio dopo il secondo giallo rimediato per un intervento falloso su Ignacio Rossi. Sulla conseguente punizione, scambio tra Rossi e Del Gizzi che fissa il risultato su definitivo 4-1. L’Ovidiana Sulmona accede al secondo turno di Coppa Italia ed esce tra gli applausi del pubblico del Pallozzi. Per i Nerostellati l’auspicio è che la situazione possa migliorare per puntare ad una salvezza tranquilla nel campionato che comincerà domenica prossima.

OVIDIANA SULMONA: Meo, Valente, Falce, Di Tommaso (10′ st D’Alessandro), Del Gizzi, Safon, Di Cicco (29′ st Cicconi), Tato, Bianchi (10′ st Carosone), Fanelli (29′ st Giallonardo), Olivieri (26′ st Rossi). A disposizione Fanti, Di Pietrantonio, Coletti, Mecomonaco. Allenatore Aldo Di Corcia.

NEROSTELLATI: Hamo, Sinni, Renzella, Di Cesare, Prosia, Di Ciccio, Palombizio, Iacobucci (12′ st Esposito), Tessicini, Moscone, Kadriu. A disposizione Elezi. Allenatore Pietro Cardilli.

Arbitro: Francesco Di Rocco (Pescara). Assistenti Vincenzo De Santis e Cristian Cerasani (Avezzano).

Marcatori: 15′ pt Di Tommaso (OS), 37′ pt Bianchi (OS), 34′ st Mosconi su rigore (N), 38′ st Cicconi (OS), 46′ st Del Gizzi (OS).

 

671 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com