ATLETICA, FINALE ALLIEVI: PREMIATA A SULMONA LA SABBATINI

Il principale evento nazionale di atletica leggera della settimana, le finali dei campionati di società giovanili Allievi (under 18), ha avuto tra le sue sedi Sulmona, dove si è svolta la finale interregionale B gruppo Adriatico. Erano impegnate anche due squadre abruzzesi maschili, provenienti dalla fase di qualificazione: l’Atletica Gran Sasso e l’Unione Atletica Abruzzo. L’organizzazione è stata curata dalla società Amatori Serafini Sulmona che, per l’occasione, si è fatta promotrice dell’iniziativa di premiare la campionessa azzurra Gaia Sabbatini, reduce in questa stagione dalle Olimpiadi di Tokyo, dove ha sfiorato il raggiungimento della finale sui 1500, e dalla vittoria del titolo europeo under 23 sulla stessa distanza. “Grande orgoglio per Sulmona – ha dichiarato il sindaco Annamaria Casini – ospitare eventi così importanti che vedono la presenza di grandi atleti e personalità dello sport. Straordinaria la presenza del giornalista Rai Franco Bragagna, della campionessa europea Federica Del Buono e dell’atleta olimpica Gaia Sabbatini cui ho consegnato personalmente un omaggio di benvenuto da parte della città di Sulmona. Ringrazio l’Amatori Serafini per questo altro grande successo dello sport e di Sulmona avendo sapientemente organizzato una manifestazione così importante non solo sul piano sportivo ma anche su quello turistico viste le numerose presenze e la vetrina nazionale cui ha goduto la nostra città”. Conclude il sindaco Casini. Tra i risultati individuali, da evidenziare la vittoria nel lancio del martello (Kg 5) di Mirco De Paolis (Unione Atletica Abruzzo) con la misura di 56,49 metri. Primo posto sfiorato nel disco (Kg 1,5), dove si è classificato secondo con 41,53. I lanci hanno riservato soddisfazioni anche con il secondo posto di Ludovico Michini (Atletica Gran Sasso) nel peso (Kg 5) con 11,96. Quarto nel giavellotto (grammi 700) di Luca Ippoliti con 45,15. I salti, invece, sono stati il punto di forza dei teramani. Nel salto triplo, conferma i pronostici Pierfrancesco Cerasi (Atletica Gran Sasso), secondo con la misura di 12,95 metri. Nell’alto, secondo posto anche per Mattia Scattolini con la misura di 1,83. Sui 100 metri, buon quarto posto di Filippo Scannella (Unione Atletica Abruzzo) con 11″66 (vento – 0,6 m/s). La staffetta 4×100 dell’Unione Atletica Abruzzo (Scannella, Della Cagna, Troilo, Libetti) terza con 45″59. Nella classifica di squadra, nona l’Unione Atletica Abruzzo, dodicesima l’Atletica Gran Sasso.

174 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com