COVID AL POLO OVIDIO, NON TUTTE LE CLASSI TORNANO IN PRESENZA

Tamponi tutti negativi per il personale dell’istituto d’istruzione superiore Ovidio di Sulmona mentre si resta in attesa dei risultati dello screening effettuato oggi per gli studenti. Domani, giovedì 21 ottobre, non tutte le classi potranno tornare in presenza: continueranno a seguire la didattica a distanza le classi 1LL, 2IL e 2LL del Liceo Linguistico e le classi 1B, 2B, 1C e 2C del Liceo Classico. In via precauzionale gli studenti sono in sorveglianza attiva e potranno tornare a scuola in caso di esito negativo del tampone molecolare eseguito oggi. Rimangono, inoltre, in sorveglianza attiva gli studenti della classe 1BM (insieme ai docenti segnalati): per loro sono stati programmati i tamponi, il 22 ottobre per i vaccinati ed il 25 ottobre per i non vaccinati. Alcuni casi di Covid si registrano, invece, nel Liceo Artistico ma, nello specifico, la classe 3A non sarà posta in quarantena in quanto lo studente risultato positivo non presenta sintomi e l’ultimo contatto con i compagni di classe risale allo scorso venerdì. Sempre nel Liceo Artistico, rimarrà in sorveglianza attiva la 4A in attesa dell’esito del tampone molecolare di uno studente positivo al test rapido. In caso di positività, gli studenti vaccinati potranno fare il tampone il 22 ottobre mentre quelli non vaccinati il 25 ottobre. Rimane, infine, in sorveglianza attiva la classe 5A dell’Artistico fino a nuove disposizioni per la presenza di due casi, di cui uno da accertare tramite il tampone molecolare. La dirigente scolastica, Caterina Fantauzzi, precisa che i casi di Covid, confermati dalla Asl, non si sono diffusi all’interno della scuola ed alcuni studenti hanno avuto contatti con persone infette al di fuori dell’istituto. Ai docenti viene chiesto di segnalare alla direzione della scuola eventuali casi di contatti stretti con i positivi accertati. Per quanto riguarda in generale la situazione Covid, oggi a Sulmona si sono avuti quattro nuovi casi. Si tratta di una giovane di 22 anni, una 56enne collaboratrice domestica della famiglia di Pettorano sul Gizio rientrata recentemente dall’estero ed una coppia composta da un 56enne e da una 53enne dipendente del Comune di Pratola Peligna.

249 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com