SULMONA FUTSAL-LA FENICE 2-1, JUNIOR E VENEZIALE CONDUCONO I BIANCOROSSI ALLA QUINTA VITTORIA CONSECUTIVA (video)

Il Sulmona Futsal mantiene l’importante ruolino di marcia e raggiunge la quinta vittoria consecutiva rimanendo a -3 dalla prima posizione. Al Palasport di Popoli i biancorossi sono riusciti a prevalere contro La Fenice di Avezzano ma con l’ultima in classifica è stato un successo sofferto e di misura per 2-1, risolto grazie alle reti di Junior e Veneziale. Buono il palleggio del Sulmona a inizio gara, poi prevale l’equilibrio e nella ripresa la svolta. I sulmonesi, privi di Giansante, creano i primi sussulti con Ginnetti che costringe subito l’estremo difensore Palumbo alla deviazione in corner. Ginnetti poi fornisce l’assist a Veneziale che manda fuori. Sul capovolgimento di fronte conclusione di Dosa e parata di Degli Esposti ma è il Sulmona che prova sempre a fare la partita, portandosi al tiro ancora con Veneziale e Ginnetti. A seguire buona opportunità per La Fenice con Salvi ma il suo tiro viene deviato in corner. Si distinguono ancora entrambi i portieri, Degli Esposti su Dosa e Palumbo sulla conclusione di Del’Andrea e poi ancora l’estremo difensore di casa su una ripartenza di Virgilio. Sul capovolgimento di fronte il Sulmona Futsal passa in vantaggio al quarto d’ora: scambio tra Ed Dyoury e Junior e gol del brasiliano che a portiere battuto fissa il punteggio sull’1-0. Nemmeno il tempo di esultare perché alla ripresa del gioco c’è il pareggio dei marsicani. Salvi verticalizza per Virgilio, prova a fermarlo Basso ma il numero 9 de La Fenice trova lo spazio giusto per portarsi positivamente a rete, ristabilendo il punteggio sulla parità. I marsicani si vedono poi con un tiro di Dosa ed il Sulmona con una botta di Ginnetti che impensierisce Palumbo alla deviazione. Super lavoro anche per Degli Esposti sul tiro di Di Nicola. Allo scadere preciso assist di Veneziale per Ginnetti che sfiora il gol a distanza ravvicinata dal portiere. In pieno recupero La Fenice prova a sfruttare una ripartenza con Dosa ma Degli Esposti è bravo ad opporsi. Il primo tempo finisce 1-1. Nella ripresa il Sulmona prova ad essere più concreto ed all’inizio crea alcuni tiri in porta con Del’Andrea, Basso, Ed Dyoury e in due circostanze con Junior. La squadra di Fonte le prova di tutte per vincere la partita ed al 12′ Ed Dyoury su punizione colpisce il palo. A seguire tentativo di Ginnetti ed i marsicani rispondono con Dosa. Al 16′ il Sulmona colpisce il secondo legno di giornata con Gui Del’Andrea che fa tremare la porta di Palumbo: lancio di Ed Dyoury e destro al volo del brasiliano con palla che si stampa sul palo. Al 19′ il Sulmona reclama un mani in area di Antonosante ma l’arbitro lascia correre. Pochi secondi dopo arriva il gol partita con Veneziale: passaggio errato di Di Virgilio e s’impossessa del pallone il capitano dei biancorossi che trafigge Palumbo per il 2-1 che chiuderà il match. Il Sulmona prova ad incrementare il punteggio con Ginnetti e Del’Andrea ma le loro iniziative non vanno a buon fine. Al 30′ esatto c’è il triplice fischio con la vittoria dei peligni che si mantengono nei quartieri alti della classifica e condannano all’ennesima sconfitta La Fenice.

SULMONA FUTSAL: Agostinelli, Biancone, Basso, De Vincentis, Ed Dyoury, Del’Andrea, Veneziale, Ginnetti, Junior, Degli Esposti, Notarandrea, De Santis. Allenatore Benjamin Fonte.

LA FENICE: Palumbo, Casillo, El Khayali Ali, Antonosante, Dosa, Di Nicola, Virgilio, Salvi, Paris, Creati, Di Paolo. Allenatore Corrado Virgilio.

Arbitri: Andrea Torriero Pompa (Lanciano) e Adriano Baldassarre (Vasto).

Reti: 16′ pt Junior e Virgilio, 19′ st Veneziale.

Note: ammoniti Notarandrea e Ed Dyoury.

188 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com