PROIETTI: NON MI DIMETTO

“Non mi dimetterò da consigliere comunale”. E’ quanto afferma Maurizio Proietti, il candidato più votato in assoluto della colazione Liberamente Sulmona e della lista Sulmona Libera e Forte insieme alla moglie Caterina Di Rienzo. “Non stiamo affatto pensando alle dimissioni né io né mia moglie per rispetto delle tante persone che ci hanno votato”. Precisa inoltre Proietti che non vuol sentir parlare di asfissianti pressing nei suoi confronti per far dimettere o lui o la moglie dall’assise civica cittadina. “Il progetto della lista e dei suoi componenti – spiega – parte da lontano e guarda ad un orizzonte di lungo corso, nel quale ci stiamo confrontando nell’esclusivo interesse di dare il miglior contributo alla formazione dell’amministrazione cittadina. Sono convinto che la città sia stanca di gossip da rotocalchi della politica e che tutti i cittadini si aspettino un’amministrazione coesa e propositiva”. Conclude Proietti. Alla luce di queste dichiarazioni, emerge che Francesco Perrotta non rientrerà in consiglio comunale, a meno che non sia l’ex presidente del consiglio Katia Di Marzio (a fronte di una nomina ad assessore) a fare posto a Perrotta. La maggioranza, pertanto, per il futuro dovrà tener conto dei coniugi Proietti che rappresentano un gruppo consistente in termini di voti. La componente lacivitiana potrà contare dunque solo suo due eletti, Mimmo di Benedetto e Claudio Febbo, rinunciando così a Francesco Perrotta.

1.706 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com