COGESA, APPROVATO IL BILANCIO MA DI PIERO SI ASTIENE

E’ passato a maggioranza con l’astensione del sindaco di Sulmona, Gianfranco Di Piero, il bilancio consuntivo del Cogesa chiuso con una perdita di 1,1 milioni di euro dopo quello da 1,5 milioni del 2019. Il documento contabile, dopo il controllo analogo, è passato all’approvazione dell’assemblea dei soci svoltasi ieri. Un voto annunciato quello del primo cittadino del capoluogo peligno con il messaggio preciso di avviare una inversione di tendenza nella gestione di una società di cui il Comune di Sulmona è il principale socio azionista. Hanno invece votato contro, confermando la linea portata avanti, i Comuni di Pratola Peligna, Pacentro, Campo di Giove e San Demetrio. Un piano che secondo il sindaco di Pratola e gli altri sindaci dei Comuni che hanno votato contro, dovrà contenere provvedimenti adeguati a prevenire l’aggravamento della crisi, correggere gli effetti e ad eliminare le cause. Si chiede insomma, a chi amministra il Cogesa, un cambio di passo rispetto al passato che, sempre secondo il sindaco di Sulmona, è stato caratterizzato da una leggera gestione soprattutto per quanto riguarda i costi dei servizi.

283 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com