COVID ABRUZZO: SULMONA SECONDA CITTA’ CON PIU’ CASI

La quarta ondata del coronavirus fa registrare l’epicentro a Pescara, Sulmona e Roseto. I dati riferiti dal 1° al 17 novembre vedono Pescara con il primato dei contagi, con 146 contagi, seguita da Sulmona, con 136 casi di positività. Terza Roseto con 104 positività. Ancor più distanti L’Aquila, con 50 casi e Pratola Peligna, con 37 casi. Dall’undici al 17 novembre invece i casi a Sulmona si sono ridotti, scendendo a 32 mentre Pescara, con 79 casi, Montesilvano, con 47 e Roseto con 44, hanno conservato il preoccupante primato. Segno comunque che la pandemia starebbe progressivamente lasciando le aree interne, spostandosi verso la costa. Per Sulmona e per l’aquilano c’è stata una frenata nella diffusione del coronavirus ma il capoluogo peligno risente ancora dell’allarmante primato avuto nelle scorse settimane. Tanto è vero che sono oltre seicento le persone attualmente in quarantena, sia contagiati che contatti stretti di chi è risultato positivo. Messi insieme i dati regionali, purtroppo in crescita, fanno temere l’ingresso in zona gialla.

575 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com