CONCORSO CANIGLIA, FINALMENTE SI PARTE CON 80 CANTANTI DA 15 PAESI

Prenderanno il via domani le preselezioni per il concorso internazionale di canto lirico Maria Caniglia, promosso dall’omonima associazione musicale presieduta da Vittorio Masci, mentre la direzione artistica è del maestro Gaetano Di Bacco. La 35^ edizione, che si sarebbe dovuta svolgere dal 28 settembre al 3 ottobre, dopo aver corso il rischio di essere cancellata è stata finalmente recuperata. Il concorso, istituito dal 1984, è riservato a cantanti di tutti i registri vocali e di età compresa tra i 18 e 35 anni. Le iscrizioni sono chiuse, la giuria è pronta e domani pomeriggio dalle 16 in poi si partirà con le audizioni sul palcoscenico del teatro Caniglia dove inizieranno ad esibirsi le giovani voci provenienti da vari paesi del mondo. Sono quasi 80 gli iscritti provenienti da 15 nazioni: Germania, Belgio, Austria, Polonia, Slovenia, Russia, Georgia, Albania, Stati Uniti, Cina, Giappone, Corea del Sud, Bolivia, Kazakistan, oltre che da varie regioni italiane. Le concorrenti (soprano e mezzosoprano) superano di poco le voci maschili (tenore, baritono e basso). La presidente della giuria, Cecilia Gasdia (direttore artistico della Fondazione Arena di Verona), è già arrivata a Sulmona. Gli altri componenti della giuria sono  Marc Clemeur (direttore onorario Opéra National du Rhin Strasbourg – direttore di casting), Angelo Taddeo (direttore artistico Vincerò Singing Word Competition), Thomas Böckstiegel (direttore artistico Teatro dell’Opera di Heidelberg) e Angelo Gabrielli (Agenzia Stage-Door). La finale è in programma domenica pomeriggio quando i finalisti si esibiranno nella seconda tornata, accompagnati dall’Orchestra Sinfonica G.Rossini di Pesaro.

 

56 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com