PAOLO SPIGLIATI, A 102 ANNI PUBBLICA UN LIBRO SUL CRISTIANESIMO

All’età di 102 anni, compiuti nel luglio scorso, il professor Paolo Spigliati, già primario chirurgo, ha dato alle stampe il libro “La conoscenza dei tempi”. Nel suo ampio studio Spigliati ferma la sua attenzione su fatti e personaggi ai quali si deve il credo religioso, ripercorrendo la storia del Cristianesimo dalle origini all’età contemporanea.

Spigliati, che ha sempre associato la propria fede alla professione medica, fu primo in Italia, nel lontano 1948, ad utilizzare chemioterapici nella cura delle malattie oncologiche. In passato per la sua meritoria opera professionale e per la sua vasta cultura Spigliati è stato insignito di diversi alti riconoscimenti, in campo medico e culturale.

In occasione della pubblicazione di questa importante opera, l’ordine provinciale dei medici ha reso omaggio al professore con una targa, consegnatagli attraverso le figlie dal presidente dell’ordine, Maurizio Ortu e dal medico e consigliere comunale di Sulmona, Maurizio Proietti, componente del direttivo dell’ordine, ricordando Spigliati non solo come “splendido clinico” come ha dimostrato in tanti anni di “eccellente professione” ma anche come “uomo di grande cultura, studioso dell’umanità e delle religioni”.

500 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com