COMUNE SENZA GIARDINIERI, BANDO ANNULLATO: NESSUN CANDIDATO E’ IDONEO

Il Comune di Sulmona resta ancora senza giardinieri. Il bando per l’assunzione di due addetti alla manutenzione del verde non ha avuto infatti esito positivo. I sei aspiranti giardinieri che hanno aderito al bando, secondo il Comune, non avrebbero le carte in regola per essere assunti. E questo perché l’originario bando comunale che prevedeva l’assunzione di due persone con inquadramento in categoria A, ritenuto inadeguato, è stato trasformato in un part-time di categoria B. I giardinieri, insomma, per tenere pulite le aiuole della città e tagliare l’erba del parco fluviale, e delle altre numerose aree verdi cittadine, devono essere in possesso di un attestato di formazione professionale riconosciuto e di specifiche competenze. Attestato e competenze che nessuno dei sei aspiranti avrebbe prodotto o dimostrato di avere. Una situazione che ha spinto l’apposita commissione comunale ad annullare il bando in attesa di decidere il da farsi. Di sicuro, le richieste contenute nel bando per reperire i due giardinieri, hanno creato non poche perplessità, tant’è che per tutta la primavera e l’estate, fino al mese di ottobre, il Comune ha fatto sempre ricorso ai volontari per tenere puliti e ordinati parco fluviale e aree verdi.

301 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com