ARRESTATO UN SULMONESE PER MALTRATTAMENTI ALLA COMPAGNA

Maltrattamenti in famiglia. Con la pesante accusa di maltrattamenti in famiglia è stato arrestato T.D’.A., 61 anni di Sulmona, residente in centro storico. L’uomo avrebbe picchiato la compagna, prima colpendola con ceffoni e poi aggredendola con una sedia. Per le ferite riportate la donna è finita in ospedale. L’arresto è stato eseguito dal nucleo radiomobile della compagnia dei carabinieri di Sulmona. Secondo gli inquirenti le condotte abituali dell’uomo rappresenterebbero un pericolo per l’incolumità della vittima tanto da rendere necessaria l’applicazione della misura cautelare estrema, visti i precedenti segnalati. L’uomo, arrestato in flagranza di reato, è a disposizione del sostituto procuratore della Repubblica di Sulmona, Edoardo Mariotti. Si trova agli arresti domiciliari, ovviamente in un’altra abitazione, in attesa dell’udienza di convalida. Alla donna i medici hanno riscontrato ferite e contusioni: le lesioni vengono giudicate guaribili con una prognosi inferiore a dieci giorni.

844 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com