COVID, RAGAZZA 23ENNE RICOVERATA ALL’AQUILA E INFERMIERE POSITIVO PER LA SECONDA VOLTA

A Sulmona una giovane di 23 anni, rimasta contagiata al Covid-19, è stata ricoverata nel reparto di malattie infettive dell’ospedale dell’Aquila. In queste ore viene tenuta sotto osservazione con una terapia specifica a causa di una sua pregressa patologia. Inoltre un infermiere del pronto soccorso dell’ospedale di Sulmona è rimasto nuovamente contagiato dopo due mesi dalla prima infezione. Nel capoluogo peligno si registra, infine, un nuovo caso riguardante un 50enne. Tutti i contagi sono legati a soggetti in sorveglianza. A Sulmona si contano complessivamente 113 persone positive.

939 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com