LUTTO A SULMONA, MUORE IL PROFESSOR SPIGLIATI

E’ morto questa mattina il professor Paolo Spigliati. Aveva 102 anni ed il decesso è avvenuto nella sua abitazione di Sulmona. Recentemente aveva dato alle stampe il suo ultimo libro sul Cristianesimo “La conoscenza dei tempi”. In occasione della pubblicazione di questa importante opera, l’ordine provinciale dei medici aveva reso omaggio al professore con una targa, consegnatagli attraverso le figlie dal presidente dell’ordine, Maurizio Ortu e dal medico e consigliere comunale di Sulmona, Maurizio Proietti, componente del direttivo dell’ordine. Luminare della scienza medica, annoverato tra i protagonisti della storia della sanità, pioniere della chemioterapia nelle malattie oncologiche, negli anni Cinquanta, Spigliati è stato uomo di rilevante statura culturale, autore di importanti pubblicazioni scientifiche e di antropologia culturale, promotore di associazioni che sono la storia della città, come la Camerata Musicale Sulmonese. Spigliati fu anche insignito di riconoscimenti di primissima importanza, come il Melvin Jones del Lions Club ed altri attribuitigli da Unicef, associazioni professionali, istituti universitari. Spigliati che a lungo è stato in servizio nell’ospedale dell’Annunziata, come primario medico, indossando il camice bianco nelle corsie da giovanissimo, è stato un sulmonese d’adozione, dagli anni Sessanta. Paolo Spigliati lascia i figli Candida, Francesca e Guido. I funerali si svolgeranno domani, martedì 4 gennaio, alle 15 nella chiesa di San Giovanni Evangelista. La salma verrà sepolta nel cimitero di Radicofani in provincia di Siena.

651 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com