MILIONARIO PER UNA NOTTE COL SUPERENALOTTO MA I NUMERI PUBBLICATI ERANO SBAGLIATI

Per una notte intera ha pensato a come spendere e investire quel vero e proprio tesoro che gli avrebbe cambiato la vita: una delle sue giocate al Superenalotto si era rivelata vincente, il montepremi da 136 milioni di euro sarebbe stato presto suo. Una gioia incontenibile che però non aveva fatto i conti con una triste realtà: un errore del giornale. Sì, perché i numeri pubblicati da un quotidiano erano sbagliati. È la storia di Francesco Ventresca, 83enne ambulante di frutta e verdura con un banco al mercato di Sulmona. L’anziano aveva giocato 7,50 euro e, dovendosi alzare presto il giorno successivo, non aveva seguito l’estrazione ma al mattino aveva acquistato il giornale per poi confrontare le sue schedine. Alla fine della giornata di lavoro ha controllato: aveva vinto 136 milioni e 300mila euro. Peccato che, una volta andato alla ricevitoria, è arrivata la doccia fredda. I numeri pubblicati erano sbagliati, così come il montepremi. Ora sta pensando di consultare un avvocato per chiedere eventuali danni.

458 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com