MONTERISI ACCOLTELLATO DA UN 11ENNE: NON RIESCO A SPIEGARMI IL PERCHE’ DI QUESTO GESTO

Lo studente che ha accoltellato all’improvviso il bidello, questa mattina nella scuola Capograssi di Sulmona, ha soli 11 anni e frequenta la prima media. Il giovane ha colpito con un coltello il collaboratore scolastico Ata e collega giornalista, Savino Monterisi, ferendolo alla schiena. Secondo una prima ricostruzione lo studente era sceso nel primo piano dell’edificio scolastico per ritirare una giacca da riconsegnare ad una professoressa e Monterisi lo stava accompagnando quando è stato ferito alla schiena con il coltello, rimediando un punto di sutura e una prognosi di sette giorni. Il collaboratore scolastico è stato trasportato in ospedale per le cure del caso e il ragazzo è stato assistito dal personale che ha chiesto l’intervento immediato della famiglia. L’episodio ha destato sconcerto. “Stavamo cercando questa giacca e ho sentito un pizzico alla schiena. Poi mi sono accorto che c’era sangue. Non riesco a spiegarmi il perché di questo gesto”. Ha raccontato Monterisi che è stato sentito dagli agenti del commissariato di polizia che dovranno capire anche abbia fatto il ragazzo ad entrare a scuola con un coltello. La redazione di SulmonaOggi esprime solidarietà al collega Savino Monterisi augurandogli una pronta guarigione.

2.104 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com