TRIBUNALE SULMONA, PARTITE LE ASTENSIONI: NIENTE UDIENZE FINO A VENERDI’

Gli avocati sulmonesi disertano le udienze e venerdì incontreranno la relatrice in commissione bilancio della Camera del testo di conversione del decreto Milleproroghe, la deputata Daniela Torto. “Lavoreremo – dichiara il presidente dell’ordine forense Luca Tirabassi – affinché gli emendamenti presentati a sostegno della battaglia per i quattro tribunali abruzzesi a rischio possano trovare la copertura finanziaria necessaria ma soprattutto il parere positivo del governo, così da essere inseriti nel testo che sicuramente alla Camera sarà blindato, come pure al Senato”. Una giornata di mobilitazione quella di oggi, con gli avvocati del foro del tribunale peligno, per la prima volta in astensione dalle udienze per questa battaglia ormai vicina al momento decisivo. Gli avvocati saranno in sciopero fino a venerdì. Intanto venti associazioni rilanciano il progetto Capograssi per salvare i tribunali. Aderiscono all’iniziativa dell’associazione Salv, nata proprio in difesa dei quattro presidi a rischio di Sulmona, Avezzano, Lanciano e Vasto. “La finalità del progetto è quella di utilizzare al meglio, all’interno dell’ufficio del processo e dell’ufficio digitalizzazione, le moderne risorse tecnologiche in modo da favorire l’accelerazione dei processi decisionali. Tale progetto ha scadenza per il 31 dicembre 2023, è estensibile ad altri tribunali e quindi, in primo luogo, ai tribunali di Avezzano, Lanciano e Vasto. Si potrebbe affermare che il tribunale di Sulmona, avendo già fatto una prima sperimentazione, abbia già raggiunto buoni livelli di efficienza (5° nella graduatoria elaborata dal Ministero di Giustizia ) per cui questa ulteriore sperimentazione potrebbe anche non essere avviata. invece è necessario avviarla, perché l’avvio della sperimentazione in tutti e quattro i tribunali porrebbe il Governo in una forte contraddizione”. Precisano le associazioni.

55 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com