MULTATO SENZA MASCHERINA DOPO LE PROTESTE DEI VICINI PER LA MUSICA TROPPO ALTA

Scende in strada senza mascherina e viene multato con 400 euro. Protagonista della vicenda un 54enne, originario della Campania, residente nel centro storico di Sulmona. I fatti risalgono al 31 dicembre scorso quando alcuni vicini avevano chiesto l’intervento della polizia per fargli abbassare il volume della musica troppo alto. Quando è sceso sotto casa si era, però, dimenticato di indossare la mascherina e si è beccato una multa di 400 euro. Il 54enne ha annunciato ricorso al prefetto. Mancavano pochi minuti alla mezzanotte quando, quattro pattuglie nell’ambito dei controlli straordinari disposti sul territorio, sono intervenute a casa dell’uomo, nella centralissima Vico del Vecchio per la musica ad alto volume. L’uomo si stava preparando al brindisi di capodanno assieme ad un’altra persona. Per sottoporsi al controllo è sceso dalla sua abitazione senza indossare la mascherina. All’invito dei poliziotti di indossarla, l’uomo si sarebbe rifiutato tanto da far scattare la sanzione nei suoi confronti che gli è stata notificata ieri.

391 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com