EMERGENZA TRASPORTI, AUTISTI IN MALATTIA E BUS SOPPRESSI

Il servizio del trasporto pubblico locale fa registrare anche oggi la soppressione di una decina di corse a causa della mancanza di autisti, tutti in malattia. Continua, dunque, l’emergenza trasporti in città con tanti cittadini costretti a restare. Un servizio che fa acqua da tutte le parti e che da anni è il vero problema del Comune di Sulmona. La contemporanea assenza di tre autisti, tutti in malattia, su un totale di tredici, ha infatti costretto i responsabili del settore ad annullare una decine di corse, cosa che avviene sistematicamente da qualche settimana creando disagi all’utenza. Per porre rimedio a questa spiacevole situazione, l’assessore ai trasporti Attilio D’Andrea (Movimento 5 Stelle) annuncia l’avvio della selezione per l’assunzione di un autista. Inoltre a breve alcuni autisti andranno in pensione ed il Comune potrà procedere alla loro sostituzione facendo riferimento alla graduatoria del concorso. Oltre a quello degli autisti c’è anche il problema dei pullman che sono obsoleti e che dal 2023, quasi la totalità dovranno essere rottamati. L’assessore D’Andrea fa sapere che l’obiettivo è quello di sostituire i mezzi con pullman elettrici o a metano ed entro il 30 giugno potrà essere acquistato un pullman a metano perché dalla Regione è arrivato l’ok per un finanziamento di oltre 117mila euro. A breve la Regione metterà a disposizione altri fondi per acquistare nuovi pullman a idrogeno ed elettrici.

43 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com