SULMONA FUTSAL, VINCERE COL CASAGIOVE PER RISALIRE LA CHINA

Una bella vittoria per risalire la china. Questo l’obiettivo del Sulmona Futsal per la gara interna di sabato prossimo, 15 ottobre, contro il Casagiove Futsal Club, squadra della provincia di Caserta, per la terza giornata del campionato di serie B. I ragazzi di Benjamin Fonte proveranno a dare il massimo per cancellare lo zero in classifica che contrasta con i programmi di inizio stagione. La società biancorossa vuole ben figurare nella nuova competizione nazionale. “Dobbiamo scrivere la storia e lo faremo insieme”, afferma il patron Antonio Santacroce che esprime fiducia nei confronti del gruppo, rinforzato con l’arrivo del brasiliano Marlon Severo, per tutti Melao, proveniente dall’Arzignano dove l’anno scorso in A2 ha realizzato 11 gol in 19 partite. Il calciatore, cercato e voluto dal direttore sportivo William Del Monaco, si va ad aggiungere agli altri validi elementi della rosa che dovranno essere in grado di invertire la tendenza e cominciare a vincere. Nonostante il momento difficile, si guarda al futuro con positività e con la prospettiva per gli anni avvenire di creare una base formata da elementi locali. Nasce sotto questi auspici la formazione Under 19 nazionale del Sulmona Futsal che comincerà l’avventura in campionato domenica mattina alle 11 con la sfida al Palasport dell’Incoronata contro il Futsal Pescara. Si tratta della squadra juniores che è stata affidata all’italo-brasiliano Gui Del’Andrea, ora con la doppia veste di giocatore della prima squadra e allenatore dell’Under 19 con l’intento di far crescere i giovani. Stessa finalità per Andrea Liberatore, bandiera del Sulmona Futsal e da quest’anno responsabile della scuola calcio. Un nuovo progetto messo in piedi dalla dirigenza biancorossa per costruire il vivaio. Il sogno di Andrea Liberatore è quello di vedere un giorno elementi in prima squadra provenienti dal settore giovanile. Ecco perché per una realtà che punta molto sulle nuove leve, è importante avere una prima squadra a certi livelli che, proprio per queste ragioni, farà di tutto per regalare soddisfazioni ai propri tifosi a cominciare dal match di sabato contro il Casagiove che vedrà il rientro dopo il turno di squalifica del portiere Simone Tatonetti. I campani sono reduci dal pari casalingo contro il Napoli Barrese che ha fatto seguito alla vittoria a Venafro mentre i sulmonesi da due sconfitte consecutive. In queste prime due giornate nel Casagiove si sono messi in evidenza Claudio Sabino e Antonio Russo, rispettivamente con 5 e 4 reti mentre nel Sulmona risalta ancora la tripletta di Yuri Di Matteo che, però, non è servita all’esordio contro il Celano ma ora “vinciamo insieme”, è il motto della società che invita i tifosi al Palazzetto dello Sport Nicola Serafini perché la squadra è chiamata ad una prova di forza con il sostegno di tutti.

63 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com