SULMONACINEMA, PRESENTATA L’EDIZIONE DEL QUARANTENNALE

Il Sulmona International Film Festival taglia quest’anno il prestigioso traguardo dei quarant’anni di attività. La ricorrenza verrà festeggiata e celebrata con una settimana di eventi, caratterizzata da un calendario ricco di appuntamenti, presentato in conferenza stampa nell’aula consiliare di Palazzo San Francesco. “Il Sulmonacinema è parte di me. Sono stato tra i fondatori e presidente dell’associazione Sulmonacinema e stamattina volentieri ho preso parte alla conferenza stampa di presentazione del 40° Festival, traguardo importante di un’avventura meravigliosa, ricordandone in breve la storia, fatta di tanti protagonisti del mondo della cinematografia ospiti del festival nato a Sulmona proprio quando in città chiudeva la sala del Pacifico. Un evento di cultura ed una realtà che vive grazie a donne e uomini appassionati e di buona volontà”, ha dichiarato il sindaco Gianfranco Di Piero intervenuto insieme al presidente del consiglio comunale, Cristiano Gerosolimo. Oltre alle numerose proiezioni che arricchiranno la rassegna (alcune al debutto in assoluto), è da sottolineare la presenza di due ospiti illustri: il regista Matteo Rovere e l’attrice Anita Caprioli. Si inizia lunedì 24 ottobre alle 18 al teatro Maria Caniglia. dove nell’ambito della parentesi “Cinema e Poesia”, Valerio Grutt intervisterà Vivian Lamarque. Martedì 25, sempre al Caniglia ed allo stesso orario, nell’ambito di “Cinema e Letteratura”, si terrà la presentazione di “Pasolini e Moravia. Due volti dello scandalo”, libro del giornalista e scrittore Renzo Paris. L’apertura del concorso è prevista per giovedì 27 ottobre alle 15.45 al cinema Pacifico con i primi cortometraggi. Si andrà fino alle 21 quando verrà proiettato il primo lungometraggio fuori concorso “Ti mangio il cuore” di Filippo Mezzapesa. Stesso programma per il concorso nella giornata di venerdì 28 con la proiezione di “Nostalgia” di Mario Martone alle 21.15, e il dopofestival con il concerto di Adriano Tarullo presso Bi@Nico. Anche sabato 29 si inizierà alle 15.45 ma alle 18 ci sarà la pausa per l’intervista al super ospite di questa quarantesima edizione, il regista Matteo Rovere. Si ripartirà alle 19 con i corti in gara e la serata si concluderà con il lungometraggio “Per niente al mondo” di Ciro D’Emilio. A seguire, il concerto del cantautore abruzzese Setak. Domenica 30 è prevista la premiazione dei vincitori con l’altro super ospite, l’attrice Anita Caprioli. Saranno diversi gli appuntamenti che vedranno protagonisti i giovani studenti del territorio. Tra le novità di questa edizione, ve ne è una riservata proprio ai più giovani: l’istituzione del “SIFF Kids”, premio assegnato da una giuria di studenti delle scuole elementari e medie a un corto dei tanti in programma. Questa iniziativa affianca “Siff Studenti”, dove i giudici sono gli studenti delle scuole superiori. Inoltre, dal 27 al 30 ottobre tra le vie del centro storico sarà possibile osservare la mostra fotografica “40. Scatti e ricordi dell’Archivio Sulmonacinema”, che ripercorrerà le precedenti edizioni della manifestazione. “Fra le numerose proiezioni che ospiteremo, ben dieci saranno le première italiane, tutte di particolare rilevanza. Come avvenuto in passato, anche quest’anno tematiche e forme spaziano, a testimonianza di un fermento culturale, vivo e trasversale che ci permette di fruire di alcune fra le migliori espressioni del giovane cinema internazionale”, ha spiegato il direttore artistico Carlo Liberatore. Grazie alla sinergia con il Comune di Sulmona, i componenti del consiglio direttivo e numerosi amici del festiva parteciperanno alle due giornate ecologiche “Sulmona siamo noi” il 22 e 23 ottobre, e alla “Cicloturistica della biodiversità” il 30 ottobre in collaborazione con la cooperativa Il Bosso e con la sezione soci Coop Sulmona. “Quarant’anni di festival di cinema a Sulmona. Oggi non tagliamo semplicemente un traguardo ma continuiamo a dare continuità a un progetto, a un’avventura iniziata per reazione, quando non c’era neanche il cinema in città”, ha detto il presidente dell’associazione Sulmonacinema Marco Maiorano, “Sulmonacinema, ora Sulmona International Film Festival, è un pezzo di storia, una parte della vita di noi cittadini”. La biglietteria per gli abbonamenti al festival è aperta al cinema Pacifico tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 18 alle 20.30. Sulmonacinema promuove, inoltre, la campagna di tesseramento per la stagione 2022/2023. I sostenitori dell’associazione potranno usufruire di riduzioni sul biglietto del cinema Pacifico e della multisala Igioland.

56 letture

Un Commento su “SULMONACINEMA, PRESENTATA L’EDIZIONE DEL QUARANTENNALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com