SULMONA, PARRUCCHIERA MUORE DI LEGIONELLA

Una nota parrucchiera di Sulmona muore a causa della legionella. Si tratta di Luciana Pantaleo, deceduta all’età di 64 anni nel Policlinico Umberto I° di Roma dove era stata trasferita in gravi condizioni. La donna non ce l’ha fatta a superare il drammatico momento ed è morta nel reparto di rianimazione. La notizia della scomparsa, arrivata ieri sera, è giunta presto anche nel quartiere di via XXV Aprile dove, nei giorni scorsi, è stato scoperto un altro caso di legionella che ha interessato una donna che abita nello steso palazzo Ater, attualmente ricoverata nell’ospedale cittadino. Mentre si attende il responso degli esami ordinati dalla Asl sulle tubazioni degli impianti, proseguono gli accertamenti per risalire alle cause che hanno innescato i due casi finora accertati di legionella. Luciana Pantaleo recentemente aveva contratto anche il Covid che avrà, sicuramente, inciso sul repentino aggravarsi delle sue condizioni: è arrivata in pronto soccorso dell’ospedale di Sulmona con una polmonite interstiziale bilaterale, prima di essere trasferita d’urgenza al Policlinico di Roma. La donna era molto conosciuto in città per aver gestito prima con il marito, che ha perso qualche anno fa, e poi da sola, il famoso salone “I Marcucci”. Luciana Pantaleo lascia i figli Valentina, Marianna e Manuel. La camera ardente sarà allestita lunedì 24 ottobre alle 15 nella casa funeraria Caliendo-Celestial mentre i funerali si svolgeranno martedì alle 10.30 nella chiesa di Cristo Re.

3.040 letture

Un Commento su “SULMONA, PARRUCCHIERA MUORE DI LEGIONELLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com