Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Pasta e cavolfiore, altro che ribollita: alla napoletana viene una crema. Segna subito la ricetta

Ti piace la pasta con il cavolfiore? Allora questa versione alla napoletana la dovrai assolutamente provare. Ecco la ricetta che stavi cercando.

Il cavolfiore è un ortaggio noto per i suoi straordinari benefici e per il suo odore non proprio gradevole. Le sue proprietà, come ad esempio la presenza di sali minerali quali fosforo e potassio, ma anche le vitamine B9, A e C, lo hanno reso un ortaggio perfetto da inserire nella dieta sia di grandi che di piccini.

pasta cavolfiore ricetta napoletana
Pasta e cavolfiore alla napoletana (sulmonaoggi.it)

Nonostante il suo odore che potrebbe non piacere, il suo gusto rimane indiscusso, riuscendo ad insaporire diversi piatti. Certo è che bisogna saperlo preparare ed utilizzare al meglio, non limitandosi a cuocerlo al forno o bollito. Una ricetta che esalta il suo sapore è sicuramente la pasta con il cavolfiore alla napoletana, una ricetta cremosa ma semplicissima da realizzare. Vediamo come procedere nel dettaglio.

La ricetta della pasta e cavolfiore alla napoletana

Se anche tu sei stanco dei classici cavoli ribolliti e semplicemente aggiusti alla pasta appena cotta, questa nuova ricetta ti farà guardare il cavolfiore da un’altra ottica e senza dubbio te ne innamorerai. Vediamo cosa serve per realizzarla.

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g cavolfiore bianco o verde
  • 350 g pasta corta
  • 80 g parmigiano grattugiato
  • 4 acciughe
  • 3 pomodorini secchi
  • 60 ml vino bianco
  • 60 g olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • sale q.b.
  • pepe q.b
  • brodo di verdura q.b.
pastwa e cavolfiore cremosa
Cavolfiore bianco per la ricetta cremosa (sulmonaoggi.it)

Procedimento:

  1. Per prima cosa prendiamo il nostro cavolfiore e con un coltello tagliamolo in piccoli pezzettini.
  2. Intanto in una padella inseriamo l’olio, uno spicchio d’aglio e le acciughe; quindi, posizioniamo la padella su un fornello ed accendiamo a fuoco lento. Lasciamo quindi rosolare aglio ed acciughe fin quando queste ultime non si saranno sciolte.
  3. Inseriamo il cavolfiore e copriamo la padella con un coperchio, quindi lasciamo cuocere per qualche minuto.
  4. Sminuzziamo con un coltello i pomodori secchi ed aggiungiamo anch’essi in padella.
  5. In un pentolino prepariamo il brodo di verdure che ci servirà tra poco. Intanto inseriamo pasta ancora cruda nella padella e sfumiamo con del vino bianco. Aggiungiamo quindi il brodo e lasciamo cuocere finché non viene completamente assorbito.
  6. Adesso spegniamo il fornello ed aggiungiamo il parmigiano quindi mescoliamo in modo da mantecare la nostra pasta con il cavolfiore. Per concludere aggiungiamo il pepe, così da offrire un tocco più speziato alla nostra pasta cremosa. Ora non ci resta che preparare i piatti e servirli ancora caldi in tavola!
Impostazioni privacy