Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Sara Ciocca, chi è: età, carriera e riconoscimenti per la giovane interprete di Lucia Ottonello in Blanca

Sara Ciocca, tutto su di lei. Quanti anni ha, chi è, la sua carriera e i premi che ha ricevuto come attrice.

Nel mondo dello spettacolo italiano, emerge un talento precoce che cattura l’attenzione del pubblico e della critica. Sara Ciocca, a soli quindici anni, giovane attrice romana ha già un curriculum di tutto rispetto, che include ruoli in film e serie TV di successo.

Sara Cioccia
Sara Cioccia: cosa sapere della star di Blanca – (Sulmonaoggi.it / Instagram: @SaraCioccia

Chi è Sara Ciocca? Scopriamo insieme età, carriera e riconoscimenti di questa promettente interprete.

Sara Ciocca, tutto su di lei

Nata e cresciuta a Roma, Sara Ciocca ha iniziato a studiare danza classica, modern-jazz, contemporanea e pianoforte fin dall’età di tre anni. Frequenta il secondo anno del liceo linguistico. Lei è un esempio di come talento, passione e dedizione possono portare a risultati straordinari già in giovane età.

Il percorso artistico

La sua passione per le arti performative l’ha portata a esordire come attrice nel 2018, interpretando Alma nella serie TV “Il miracolo” di Sky. Da quel momento, la sua carriera ha preso il volo.

Nel 2019, Sara ha fatto il suo debutto sul grande schermo nel film “Il giorno più bello del mondo”, recitando al fianco di Alessandro Siani. L’anno successivo, ha condiviso il set con attori del calibro di Pierfrancesco Favino, Rocco Papaleo e Valerio Mastandrea nel film “Tutti per 1 – 1 per tutti”. Ma è nel 2021 che arriva uno dei suoi ruoli più significativi: quello di Lucia Ottonello nella serie televisiva di Rai 1 “Blanca”, che le ha garantito un grande riconoscimento.

sara ciocca
Una giovane talentuosa che farà molta strada – Sulmonaoggi.it / Credit: IG @saraciocca_official

Nel 2022, Sara ha continuato a dimostrare la sua capacità di essere versatile interpretando un ruolo nel film “Io sono l’abisso” di Donato Carrisi e partecipando alla serie televisiva “Romulus II – La guerra per Roma”. Inoltre, ha ottenuto il suo primo ruolo da protagonista nella commedia “Improvvisamente Natale”, recitando al fianco di Diego Abatantuono.

Il 2023 si è rivelato un anno ancora più ricco per la giovane attrice. Ha partecipato al sequel “Improvvisamente a Natale mi sposo”, è stata co-protagonista in “Mimì – Il principe delle tenebre” di Brando De Sica e ha interpretato il ruolo principale in “Nina dei lupi” di Antonio Pisu, ricevendo il premio Giovani rivelazioni all’80ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia.

Oltre alla recitazione, Sara ha esplorato anche il mondo del doppiaggio, prestando la sua voce a Giulia Marcovaldo nel film Pixar “Luca”. La sua carriera, nonostante la giovane età, è già ricca e variegata, con partecipazioni in produzioni importanti sia sul grande che sul piccolo schermo.

Il suo percorso è un chiaro segnale che la carriera del cinema e della televisione italiana è per tutte le età.

Impostazioni privacy