Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

X Factor, arriva la dura accusa: “Cosa c’è dietro l’allontanamento di Morgan”

L’allontanamento di Morgan da X Factor ha sollevato numerose polemiche. Anche Il Codacons ha deciso di intervenire.

In questi giorni non si fa altro che parlare della repentina esclusione di Morgan da X Factor 2023. Il diretto interessato non ha reagito affatto bene alla notizia. Nelle ultime ore, infatti, ha lanciato delle pesantissime accuse verso il programma. A parer suo, il licenziamento subito è del tutto illegittimo.

Morgan fuori da X Factor
Il licenziamento di Morgan da X Factor solleva delle polemiche – (IG @xfactoritalia) – sulmonaoggi.it

Questa delicata situazione ha attirato l’interesse del Codacons che, senza perdere tempo, si è fatto carico della questione. L’obiettivo è quello di esaminare l’accaduto e di verificare le parole pronunciate dall’ex giudice. Inoltre, è stato sollevando un altro problema relativo alla regolarità dello svolgimento della competizione.

Morgan viene licenziato da X Factor 2023: il Codacons interviene

Morgan non farà più parte di X Factor 2023. L’annuncio, che ha sconvolto tutti, è arrivato negli ultimi giorni. Il giudice è stato accusato di aver avuto dei comportamenti inappropriati nei confronti dei suoi colleghi e del contesto in cui si trovava. Il diretto interessato, ovviamente, non è rimasto in silenzio. A parer suo, il vero motivo di questo licenziamento risiede nella sua tendenza a dire sempre la verità. Ha smascherato determinati meccanismi e ciò non è piaciuto: “Nel momento in cui sono andato a minare determinati equilibri di sistemi economici, smascherando l’illegittimità, hanno chiesto la mia testa“.

Il Codacons ha deciso di intervenire. Non può chiudere un occhio davanti all’accaduto. Vuole fare luce sulla vicenda, soprattutto nel rispetto degli spettatori. Nel suo recente comunicato, si possono legge le reali intenzioni: “Ci vediamo tuttavia costretti ad intervenire affinché sia fatta chiarezza circa le accuse lanciate da Morgan alla produzione di X Factor e relative a possibili irregolarità, favoritismi e discriminazioni a danno di alcuni concorrenti del programma“.

Morgan
X-Factor, la verità sull’allontanamento di Morgan (Sulmonaoggi.it)

Un’altra questione che sta molto a cuore al Codacons riguarda la trasparenza della competizione. Gli autori di X Factor, infatti, hanno deciso di non sostituire la figura di Morgan. Gli Astromare, che facevano parte della squadra dell’artista, verranno affidati a Ambra Angiolini. Secondo l’associazione, si tratta di una mossa scorretta, in grado di alterare lo svolgimento del programma: “La gara risulta ora fortemente alterata a causa dell’eliminazione di un giudice“.

A rimetterci sarà il pubblico che, fino a questo momento, ha perso soldi e denaro per votare i propri concorrenti preferiti. Inoltre, anche gli artisti stessi potrebbero trovarsi in difficoltà. Probabilmente, verrà aperta un’indagine per evitare che vengano messe in atto alcune irregolarità.

Impostazioni privacy