Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Tre trucchi per igienizzare i tessuti della casa per renderli freschi e profumati: senza la lavatrice

Ecco i segreti per igienizzare i tessuti della casa (e non solo): questi tre trucchi sono una svolta per gestire elementi difficili da pulire. 

La pulizia e l’igiene della casa sono fondamentali per la propria salute. Casa è quel posto che ci accoglie sempre, ci coccola e ci da sicurezza e per questo è necessario che sia un ambiente confortevole e salubre. Spesso però alcune cose non possono essere lavate in lavatrice o sono difficili da pulire, quindi si rischia di dimenticarsene e tralasciarne la pulizia profonda. Soprattutto alcuni tessuti, come i divani, le poltrone, i cuscini e i tappeti, non vengono lavati così spesso, nonostante vengano usati sempre. Esiste, fortunatamente, un modo per ovviare a questo problema e igienizzare i tessuti di casa.

3 trucchi per igienizzare casa
Igienizzare i tessuti della casa in modo efficace – sulmonaoggi.it

Scopri i trucchi per pulire quegli elementi della casa complessi da igienizzare, grazie all’uso del bicarbonato e non solo! Il risultato è garantito e a lungo termine.

H2: Igienizzare i tessuti della casa e non solo: trucchi geniali

Per prima cosa è importante comprendere come ci siano elementi e zone della casa più complesse da pulire e rinfrescare. Per questo esistono questi 3 trucchetti semplici, veloci ed efficaci per risolvere il problema e trasformare la tua casa.

1. Bicarbonato per i tessuti

Il bicarbonato di sodio è un valido alleato nella pulizia di casa e viene usato molto spesso anche per eliminare gli odori. Nel caso dei tessuti è davvero ottimo, poiché riesce a igienizzare divani, tappeti e poltrone senza alcun problema. Ecco come fare:

  1. Applicazione a secco: innanzitutto spolverare un po’ di bicarbonato di sodio su divani e poltrone. Lasciar agire per almeno 15-20 minuti in modo che assorba gli odori sgradevoli.
  2. Aspirazione: procedere poi aspirando il bicarbonato con un aspirapolvere. In questo modo sporco e allergeni verranno rimossi.
  3. Tocco profumato: completare il trattamento spruzzando una soluzione igienizzante profumata.
Igienizzare i tessuti di casa con metodi efficaci e semplici
Pulire divani e tappeti con il bicarbonato – sulmonaoggi.it

2. Salviette profumate per cuscini

Un altro elemento ostico da pulire sono i cuscini, soprattutto quelli decorativi. Dal momento che non sono lavabili in lavatrice, possono trattenere odori sgradevoli e sporco. Ecco il trucco per mantenerli sempre freschi: 

  1. Scelta delle salviette: il segreto è nelle salviette profumate. La tipologia migliore da usare è quella delle salviette per asciugatrice.
  2. Posizionamento: inserire la salvietta profumata all’interno del cuscino in modo da mantenerlo fresco, profumato e pulito.

3. Profumazione naturale nei sacchi dell’indifferenziata

Infine, anche i sacchi dell’indifferenziata spesso possono emanare odori sgradevoli, ma esiste un trucco anche per questo. Ecco come applicarlo:

  1. Olio essenziale: il segreto è qualche goccia di olio essenziale su un comunissimo dischetto di cotone.
  2. Posizionamento: a questo punto, quando si cambia sacchetto, si può inserire all’interno il dischetto di cotone imbevuto e il sacco rimarrà sempre profumato, anche quando si riempirà.

Ecco i 3 trucchi indispensabili in casa per igienizzare i tessuti e rinfrescare quegli elementi difficili da mantenere profumati. Sperimenta con queste geniali soluzioni e trasforma la tua casa in un ambiente accogliente, profumato e salubre. 

Impostazioni privacy