Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Grande Fratello, gieffino smaschera gli autori: cosa gli hanno chiesto di fare. E spunta divieto su Signorini

Ecco che cosa succede al Grande Fratello a telecamere spente. Il concorrente del reality show ha appena spifferato tutto!

Regole ferree da rispettare per i concorrenti, messaggi diretti ai gieffini da parte degli autori e altri retroscena inediti. Ecco che cosa ha raccontato a Greta Rossetti uno dei cosiddetti Nip della casa più spiata d’Italia. Il pubblico che segue il reality show di Mediaset è rimasto letteralmente senza parole.

confessione sul Grande Fratello
cosa accade al Grande Fratello a telecamere spente Sulmonaoggi.it Fonte ANSA

Nonostante va avanti da tanti anni, a quanto pare non sappiamo ancora tutta la verità sul Grande Fratello. Scopriamo che cosa è emerso quando nelle scorse ore: il primo dei concorrenti di quest’anno, ha alzato il sipario sul dietro le quinte del programma di Canale 5, rivelando tutta la verità a una delle nuove gieffine, ovvero l’ex protagonista di Temptation Island.

Grande Fratello, la rivelazione inedita del concorrente sul dietro le quinte del reality show di Mediaset

A entrare per primo nella casa più spiata d’Italia quest’anno è stato Paolo Masella, che incarna il prototipo del nip per eccellenza. Paolo infatti prima di entrare al Grande Fratello lavorava come macellaio nel negozio di suo nonno. Nel loft di Cinecittà ha incontrato Letizia Pretis, e tra i due è scattata un’intesa particolare, di recente sfociata in un un’alchimia molto speciale.

confessione sul Grande Fratello
la confessione inedita sul dietro le quinte del Grande Fratello Sulmonaoggi.it Fonte Instagram@paolomasella

Proprio pochi giorni fa ha fatto il suo ingresso nella Casa Greta Rossetti, ex volto di Temptation Island, nonché ex fidanzata del gieffino Mirko Brunetti. A quanto pare Greta ha stresso amicizia quasi subito con Paolo Masella e i due hanno cominciato a chiacchierare volentieri. In una delle loro recenti conversazioni è saltato fuori qualcosa di assolutamente inaspettato. Paolo ha confessato a Greta che prima di ogni puntata live del Grande Fratello ai concorrenti viene detto sarebbe meglio fare e dire, e cosa invece no.

Insomma a quanto pare ci sono degli interventi da parte degli autori, che, stando alle parole pronunciate dal macellaio, chiamerebbero i concorrenti in confessionale per indirizzarli, aiutarli, far loro un resoconto delle dinamiche in atto nella casa tra i gieffini, e tanto altro. Questo in effetti serve anche a dar loro sostegno e supporto psicologico dal momento che sono chiusi 24 h su 24 per mesi interi, filmati dalle telecamere di canale 5, e senza contatto con il mondo esterno, e con i loro familiari e amici. Inoltre, ha aggiunto Paolo, che a partite da quest’anno è stato imposto a tutti il divieto assoluto di chiamare il conduttore Alfonso Signorini con il diminutivo Alfo, per evitare di mancargli di rispetto.

Impostazioni privacy