Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

WhatsApp, come capire se si è stati cancellati: il trucco (segreto)

Hai il sospetto che uno dei tuoi contatti ti abbia cancellato su WhatsApp? Scoprilo subito con questo trucchetto super segreto!

WhatsApp è l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo. Usarla è davvero semplicissimo ed intuitivo. In pochi click è infatti possibile svolgere tantissime attività diverse: chattare, telefonare, inviare foto, video, messaggi vocali, contatti, posizioni, documenti e quant’altro.

contatto cancellato WhatsApp
Come capire se si è stati cancellati su WhatsApp (Sulmonaoggi.it)

Grazie a WahtsApp è inoltre possibile sapere se i messaggi che abbiamo inviato sono stati solo consegnati oppure anche letti. Inoltre, fra le altre informazioni ricavabili dall’app ci sono anche quelle relative ai nostri contatti sul telefono.

Infine, incredibile me vero, WhatsApp ti permette anche di scoprire se sei stato cancellato da uno dei tuoi amici. Come? Grazie ad un trucchetto super segreto che adesso andremo a svelarti.

Come capire se si è stati cancellati su WhatsApp: ecco finalmente svelato il trucco

Se anche tu da un po’ di tempo a questa parte hai il sospetto di essere stato cancellato su WhatsApp da uno dei tuoi contatti sappi che puoi verificarlo. Basta, infatti, mettere in pratica questo trucco che in pochi conoscono ed in men che non si dica saprai che cosa è successo veramente.

cancellati su WhatsApp
Il trucco per scoprire se si è stati cancellati su WhatsApp (Sulmonaoggi.it)

Come abbiamo detto poco fa, su WhatsApp è possibile vedere le informazioni relative ai nostri contatti cliccando sopra la loro icona all’interno delle chat. Pertanto, uno dei primi dettagli da controllare è l’immagine del profilo. Se non si riesce più a visualizzarla così come le altre informazioni relative a quella stessa persona allora è possibile che tu sia stato cancellato oppure bloccato.

In secondo luogo, controlla l’ultimo accesso al servizio. Dopo aver avviato WhatsApp, apri la chat di tuo interesse e verifica in corrispondenza del nome dell’utente la data e l’ora in cui questo si è connesso per l’ultima volta.

Infine, per toglierti ogni dubbio, puoi anche inviare un messaggio di prova e vedere se viene recapitato o meno. Una volta inoltrato il testo, se compare soltanto un segno di spunta grigio, significa che il messaggio non è stato consegnato o semplicemente che l’utente è offline.

Attenzione, però, perché questo sistema che ti abbiamo appena spiegato permette solo di formulare delle ipotesi molto vicine alla verità, ma non di avere la certezza assoluta di essere stato cancellato o bloccato. Si ricorda a tal proposito che il contatto in questione potrebbe di fatto aver selezionato delle impostazioni della privacy che gli consentano di non far visualizzare agli altri la propria foto profilo o l’ultimo accesso all’app.

Impostazioni privacy