Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Interra una banana, quel che accade dopo una settimana ha dell’incredibile

Scava una buca ed interra una banana: ciò che succede dopo pochi giorni ti lascerà letteralmente a bocca aperta, l’avresti mai detto?

Se a casa ti avanza una banana troppo matura per poter essere mangiata, non buttarla via! Puoi sempre recuperarla in questo modo semplice e al tempo stesso geniale. Scava subito una buca e poi interrala. Dopo poche settimane succederà qualcosa di davvero incredibile, l’avresti mai detto?

interrare una banana
Interra una banana: ciò che succede è incredibile (Sulmonaoggi.it)

Non tutti lo sanno, eppure svolgendo questo semplice procedimento è possibile ottenere un risultato pazzesco e inaspettato. Prima, però, di svelarti a che cosa serve questo gesto è bene ricordare che esistono vari modi per riciclare una banana ormai non più commestibile o addirittura le sue bucce.

Per esempio, si possono utilizzare per preparare delle maschere per il viso o per i capelli. Ad ogni modo, quando scoprirai che cosa andremo a fare oggi resterai senza parole!

Interra una banana e guarda cosa succede: il risultato è davvero inaspettato

Come ti abbiamo anticipato fin dall’inizio del nostro articolo, se a casa hai una banana che non può più essere mangiata puoi sempre riutilizzarla in questo modo alternativo altrettanto efficace, così da limitare al minimo gli sprechi in cucina.

interrare una banana
Che cosa succede se interri una banana (Sulmonaoggi.it)

Tutto quello che devi fare è scavare una buca in giardino oppure all’interno di un vaso abbastanza grande, metterci dentro il frutto e sotterrarlo. Già dopo qualche giorno noterai che dalla sua decomposizione tutti i vegetali piantati nelle zone limitrofe cominceranno a trarre beneficio dai sali minerali e dalle vitamine contenute all’interno della banana stessa.

In particolare, se si tratta di alberi da frutto questi verranno più grandi e succosi; se invece si tratta di piante da fiore sarà proprio la fioritura a risultare più abbondante e rigogliosa. È chiaro quindi che la banana servirà al terreno come fertilizzante naturale e si rivelerà molto più potente ed efficace dei soliti concimi, proprio grazie alla presenza di sostanze benefiche utili alla crescita delle vegetazione.

Senza dimenticare, poi, che così facendo potrai anche risparmiare un bel po’ di soldi che altrimenti avresti dovuto spendere in inutili prodotti chimici. Si ricorda, infine, che anche le bucce delle banane possono essere riciclate per il medesimo scopo.

Anch’esse possono essere direttamente sotterrate nel terriccio oppure si possono lasciare a macerare in acqua per qualche giorno e successivamente filtrarle, in modo tale da ottenere un fertilizzante spray ricco di vitamine e sali minerali da nebulizzare sulle piante all’occorrenza.

Impostazioni privacy