Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Sapevi che a Roma puoi vedere questi 3 luoghi nascosti? Scopri dove sono e e il costo dei biglietti

Visitare una delle più famose città del Mondo è il sogno di tanti. Molti turisti infatti arrivano a Roma ogni anno per ammirarla. Di solito i giri includono il Colosseo e la Basilica di San Pietro. Pochi conoscono altre bellezze di cui ora parleremo.

Per un weekend o una vacanza lunga una delle mete preferite spesso è Roma. Conosciamo della Capitale tante sue attrazioni come Piazza di Spagna, il Colosseo, il Foro romano, Castel Sant’Angelo e la Basilica di San Pietro. Palazzi storici e piazze, così come fontane, giardini e musei sono altre sue bellezze.

Passeggiando per la nostra Capitale molti angoli meriterebbero una foto. Pochi sanno però che anche sottoterra Roma riesce a stupire.

Sapevi che a Roma puoi vedere questi 3 luoghi nascosti? Prendi nota

Tutti conoscono la Fontana di Trevi, ad esempio. Al di sotto si trova il Vicus Caprarius o Città dell’acqua. Durante degli scavi per la ristrutturazione di un cinema sono stati scoperti canali d’acqua e anche strutture murarie molto antiche. Vari oggetti e monete ritrovate nel sito sono esposte nell’antiquarium. Per visitare i sotterranei è necessario prenotare il biglietto on line. Il costo sarebbe di 12 euro. Maggiori informazioni sul sito di archeoroma.it

Un altro luogo nascosto si trova sotto la frequentatissima Piazza Navona. Qui infatti sono stati ritrovati a 4,50 m dalla superficie i resti dello Stadio di Domiziano. Oltre alle strutture murarie sono state rivenute parti di statue. Se si sceglie il tour normale, che include i resti dell’emiciclo, il biglietto intero costa 9 euro. Per il tour esclusivo, che riguarda emiciclo e l’area della tribuna, si pagano 14 euro. Prenotazioni sul sito stadiodomiziano.com

Un’altra meraviglia di Roma si trova in zona Aventino.

Un condominio particolare

Probabilmente risalente al secondo sec. a. C. è stata scoperta una domus romana sotto a un palazzo in Piazza Albania. L’antica abitazione era divisa in vari settori dedicati alla vita quotidiana della famiglia, al magazzino e allo smaltimento delle acque. I pavimenti sono abbelliti da mosaici. Addirittura ci sono sei strati sovrapposti, forse legati al gusto dei proprietari che si sono succeduti nel tempo. Il sito è arricchito da immagini multimediali di Paco Lanciano e con la voce narrante di Piero Angela. Per visitarlo il biglietto intero da prenotare nel sito scatolaarcheologica.it costa 12 euro.

Sapevi che a Roma puoi vedere questi 3 luoghi nascosti? Se ti va prenota al più presto per un giro insolito.

(n.d.r. Per maggiori informazioni e dettagli su giorni, orari di visita e costo dei biglietti si rinvia ai vari siti citati)

Impostazioni privacy