Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Chi sono gli Illuminati e perché tanti Vip ne fanno parte: Cosa ci guadagnano?

Il termine illuminati fa venire in mente complotti e teorie sulla cospirazione alle persone che si interessano delle trame dei Vip. Eppure questa misteriosa società segreta affonda le sue radici nel XVIII secolo. Oggi è solo l’élite che spesso finisce sulle riviste a far parlare di questo argomento, ma questi personaggi famosi attirano l’attenzione con le loro eccentricità. 

Per comprendere il fenomeno degli Illuminati bisogna tornare al 1776, anno di fondazione dell’Ordine, gruppo segreto con l’obiettivo di emancipare gli individui dall’ignoranza. Era il controllo della Chiesa e del governo a limitare le conoscenze, ma la resistenza di questa società segreta fu breve e tenue, dopo alcuni decenni venne sciolta a causa delle pressioni politiche.

Nonostante lo scioglimento, l’idea degli illuminati ha continuato a prosperare nel tempo, si è creato un mito, una leggenda. Secondo gli interessati, questa società segreta ha continuato a operare in gran segreto per ottenere un nuovo ordine mondiale. Nessuna prova concreta in tal senso è mai stata presentata o ritrovata. Il mistero che circonda queste vicende è di quelli importanti, per questo i Vip sono sempre molto interessati.

Gesti e notizie

Oggi, la società segreta degli illuminati è legata al mondo delle celebrità. Si pensa che siano loro a finanziare l’esistenza dell’organizzazione. Chi sono gli Illuminati e perché tanti Vip ne fanno parte? Personaggi come Beyoncé, Madonna, Jay Z, sarebbero i membri e questo creerebbe quel fascino a cui il pubblico non riesce a resistere. Per questo le notizie continuato a girare veloci su tutto il web.

Il segno distintivo triangolare nella mano di Jay Z, i messaggi di Madonna, i comportamenti di Barak Obama e Donald Trump, si pensa siano tutti messaggi indirizzari all’organizzazione, le speculazioni non mancano di certo. Ma cosa guadagnano questi personaggi facendo parte di una setta simile?

Chi sono gli Illuminati e perché tanti Vip ne fanno parte

Per fare un esempio, tra le storie più gettonate, ci sarebbe quella di Angelina Jolie, che avrebbe ottenuto la parte senza provini per Tomb Raider, perché facente parte dell’organizzazione. Donald Trump avrebbe vinto le elezioni, Paris Hilton avrebbe messo a tacere le voci dopo lo scandalo del video osé che l’ha riguardata. Kim Kardashian tramite l’organizzazione controlla i pettegolezzi sul suo matrimonio e sulle sue storie sentimentali.

Nel 2013, mentre si esibiva durante l’intervallo del Superbowl, Beyoncé fece un gesto innocuo formando con le mani il triangolo per Roc Nation la sua etichetta. Il gesto consiste nel tenere entrambe le mani alzate con i palmi rivolti verso l’alto per formare un triangolo. Questo gesto sarebbe stato interpretato come chiaro messaggio agli illuminati che gli avrebbero fatto avere il contratto ambizioso del Superbowl. Quell’anno, infatti, la band headliner avrebbe dovuto essere quella dei Coldplay, che si videro sfilare il contratto dal sotto il naso. Potenza degli Illuminati. Per questo molti Vip preferiscono avere l’organizzazione dalla loro parte. Che siano voci oppure che ci sia qualcosa di concreto, queste organizzazioni sono ricche e potenti, perché finanziate dalle celebrità. E sono tante. Le curiosità intorno alle loro vicende non mancano. Basta solo raccoglierle in giro.

Impostazioni privacy