Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Azioni che nel 2023 hanno raddoppiato l’utile e pagheranno un dividendo di oltre il 9%

Dopo la pubblicazione dei conti relativi all’esercizio 2023, le azioni Sogefi diventano ancora più  interessanti visto che a maggio distribuiranno un dividendo con rendimento di oltre il 9%.

I conti del 2023 e il ritorno al dividendo

Sogefi Spa ha riportato un notevole incremento dell’utile nel 2023, che è salito del 95% rispetto all’anno precedente, raggiungendo i 57,8 milioni di euro. I ricavi consolidati sono aumentati del 5,5%, arrivando a 1,62 miliardi di euro. L’Ebitda è cresciuto del 14%, raggiungendo i 221,4 milioni di euro, con un margine Ebitda del 13,6%. L’Ebit è aumentato del 49%, raggiungendo i 105,2 milioni di euro, con un margine Ebit del 6,5%. Il free cash flow è stato positivo, mentre l’indebitamento netto è diminuito a 200,7 milioni di euro. Nel quarto trimestre del 2023, i ricavi sono diminuiti, ma l’Ebit è aumentato, portando a un utile di periodo di 12,0 milioni di euro. Per il 2024, la società prevede una crescita dei ricavi a cifra singola bassa e una redditività operativa in linea con il 2023, a meno che non ci siano cambiamenti macroeconomici significativi.

Il consiglio di amministrazione proporrà un dividendo di 0,20 € per azione, per un totale di 23,7 milioni di euro. Ai livelli di chiusura del 23 febbraio il rendimento atteso per il dividendo è superiore al 9%, un livello che ha pochi eguali sulla Borsa italiana. È interessante notare che il monte dividendi che Sgonfi pensa di distribuire agli azionisti è inferiore al 40%. Il dividendo sarà messo in pagamento dal giorno 8 maggio 2024, previo stacco della cedola in data 6 maggio 2024 e “record date” in data 7 maggio 2024.

Secondo le raccomandazioni degli analisti pubblicate negli ultimi tre mesi, il rating medio è Compra con un prezzo obiettivo medio a un anno che esprime una sopravvalutazione di circa il 6%.

Azioni che nel 2023 hanno raddoppiato l’utile e pagheranno un dividendo di oltre il 9%: le indicazioni dell’analisi grafica

Le quotazioni si trovano sui massimi dal 2018 e potrebbero accelerare al rialzo secondo lo scenario indicato in figura. Una conferma in tal senso potrebbe arrivare da una chiusura settimanale superiore a 2,17 €. Potenzialmente, quindi, le azioni Sogefi potrebbero andare incontro a un rialzo di oltre il 100%.

Viceversa, i ribassisti potrebbero ritrovare la forza nel caso di chiusure settimanali inferiori a 2,023 €.

Tutti gli indicatori stanno per volgere al rialzo sul titolo Sogefi 
Tutti gli indicatori stanno per volgere al rialzo sul titolo Sogefi

Lettura consigliata 

Il 2023 di Telecom Italia non ha riservato sorprese negative, mentre le azioni sono fortemente sottovalutate

Impostazioni privacy