Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Eccellente rialzo di Poste Italiane che realizza la migliore performance settimanale da oltre 3 anni

Mentre il Governo va avanti con la privatizzazione, c’è stato un eccellente rialzo di Poste Italiane che realizza la migliore performance settimanale da oltre 3 anni. Siamo, quindi, in all’inizio di una nuova fase rialzista oppure è una semplice reazione alle notizie, o meglio dire indiscrezioni, che arrivano sul titolo? Anche in questo caso bisognerà stare attenti agli effetti del famoso motto”Buy the rumors, sell the news”.

I possibili scenari post uscita parziale delle Stato dall’azionariato di Poste Italiane

Il decreto della presidenza del Consiglio dei ministri per la privatizzazione di Poste Italiane è stato inviato alla Camera per l’esame delle Commissioni competenti. La privatizzazione avverrà in più fasi, ma sarà mantenuta una quota pubblica non inferiore al 35%. Attualmente, il Ministero dell’Economia e delle Finanze detiene il 29,26% delle azioni, mentre il 35% è in mano a Cassa Depositi e Prestiti, con il restante in possesso di investitori istituzionali e retail. Si tratta di un passo nel piano di privatizzazioni del governo, mirato a incassare 20 miliardi di euro in tre anni. Il documento prevede un’offerta pubblica di vendita rivolta sia agli investitori istituzionali che al pubblico, con possibili fasi multiple e incentivi per gli investitori retail, inclusi dipendenti del gruppo Poste Italiane. Tuttavia, l’organizzazione dell’offerta entro la primavera potrebbe essere difficile, quindi è più probabile che avvenga in autunno.

Eccellente rialzo di Poste Italiane che realizzazione la migliore performance settimanale da oltre 3 anni

Erano da tre anni che non si registrava un rialzo settimanale così importante. A questo dato statistico si aggiunga la rottura dell’importante resistenza in area 11,047 €. A questo punto, quindi, il rialzo potrebbe continuare secondo lo scenario indicato in figura.

Un segnale ribassista, invece, potrebbe arrivare da una chiusura settimanale sotto area 11,047 € ora diventata un importante supporto. Le prossime settimane, quindi, potrebbero essere molto importanti per il futuro di medio/lungo termine di Poste Italiane.

Tutti gli indicatori sono impostati al rialzo sul titolo Poste Italiane
Tutti gli indicatori sono impostati al rialzo sul titolo Poste Italiane

Lettura consigliata 

Ecco le 24 date in cui arriveranno sul conto i soldi delle cedole e del premio finale del nuovo BTP Valore 2030

Impostazioni privacy