Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Le migliori app per guadagnare adesso soldi veri: 5 idee che puoi sfruttare subito

Le app sono utilissime nella vita privata e in ambito lavorativo, ma possono anche essere una fonte di reddito. Infatti, si possono guadagnare soldi sfruttando quelle giuste direttamente dallo smartphone.

Il mondo digitale offre un vasto territorio di opportunità per chi è alla ricerca di metodi nuovi e creativi per fare soldi. Se stai cercando un’entrata secondaria, vuoi arrotondare lo stipendio o semplicemente desideri guadagnare di più, le app possono essere il tuo alleato segreto. Ecco una selezione delle migliori app per guadagnare fin dal termine della lettura di questo articolo. Sul web si trovano opportunità per tutti i gusti, ecco alcuni esempi.

Le migliori app per guadagnare: BeMyEye e YouGov

BeMyEye, potremmo liberamente tradurre in sii i miei occhi, è un’applicazione che ti permette di guadagnare grazie a piccoli lavori. Si occupa di rilevazioni puntuali per conto di grandi marchi. Una volta registrato, potrai visualizzare le missioni disponibili nella tua area geografica. Ogni missione ha istruzioni dettagliate su cosa fare e quali informazioni raccogliere. Potresti dover verificare la presenza di prodotti sugli scaffali di un negozio, raccogliere prezzi o valutare il layout di un punto vendita. Gli utenti vengono pagati con denaro o buoni regalo, e l’importo varia in base alla difficoltà delle missioni e al tempo richiesto.

YouGov è una società di ricerca di mercato e analisi con sede nel Regno Unito. Dopo esserti registrato, riceverai inviti per partecipare a diversi tipi di sondaggi. Rispondendo alle domande, contribuirai alla raccolta di dati su vari argomenti. In cambio, riceverai ricompense in denaro o buoni regalo.

Altri 3 modi di guadagnare con le app

Satispay è un’app di pagamento che offre anche un programma di cashback. Utilizzando l’app per effettuare acquisti, accumulerai cashback che potrai poi convertire in denaro o sconti. In questo caso si guadagna ma per farlo si deve spendere. Tuttavia, oggi con Satispay si può pagare veramente di tutto,

Vendere vestiti usati è la nuova frontiere del guadagno sul web. Se hai vestiti o accessori che non usi più, Vinted è l’app perfetta per vendere e acquistare abbigliamento di seconda mano. Ma anche Wallapop può essere una valida alternativa. Si guadagna vendendo ciò che non ci serve, non solo abbigliamento ma anche accessori e oggetti di uso comune o meno. Infine, se sei un professionista freelance, Upwork è la piattaforma ideale per trovare nuovi clienti. Offre opportunità di lavoro in vari settori, dalla scrittura alla programmazione.

Impostazioni privacy