Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

La notizia inaspettata fa felici i tifosi: il club che sorprese tutti in serie A sta tornando

Una grande notizia ha lasciato a bocca aperta tutti gli appassionati di calcio. Il club che sorprese tutti in Serie A sta per tornare. 

Sono diversi i club che arrivati in Serie A hanno sorpreso tutti, altri invece sono definite le cosiddette squadre Yo-Yo. Quest’ultime sono quelle squadre che fanno il sali-scendi tra la Serie A e la B. Negli ultimi anni una realtà che si sta affermando è sicuramente il Monza, riportata nel massimo campionato da Silvio Berlusconi che ha deciso di lasciarla in mano al fido Adriano Galliani.

Serie A club sta tornando sorprese tutti
I tifosi esultano per il ritorno dell’amato Club Sulmonaoggi.it

Nonostante i piazzamenti nel massimo campionato, la compagine Brianzola ancora deve conquistare un posto in Europa. Prima del tracollo in Serie C, anche la Spal è riuscita a salvarsi agevolmente per un paio di stagione. Quest’anno poi gli appassionati di calcio potrebbero assistere alla retrocessione dell’Udinese dopo oltre vent’anni. Adesso però una storica squadra di provincia sta per tornare con il suo marchio e sarà guidata proprio dal suo storico capitano.

Serie A, sorprese tutti ed ora sta per tornare: l’ha acquistata lo storico capitano

Il Chievo Verona sta per vivere una nuova era sotto la guida di un volto familiare: Sergio Pellissier. L’ex bomber di Aosta ha acquisito il marchio del club veneto dopo un’asta competitiva che lo ha visto prevalere sulla concorrenza. Questa mossa segna un momento significativo per il club, che dopo il fallimento avvenuto due anni fa, finalmente può guardare al futuro con speranza e fiducia. La gara d’asta, che ha avuto luogo davanti ai curatori fallimentari, ha visto Pellissier emergere come vincitore con una proposta di 330mila euro.

Serie A club sta tornando sorprese tutti
Sergio Pellissier acquista il marchio del Chievo Verona ANSA FOTO Sulmonaoggi.it

Lo storico capitano del Chievo Verona è riuscito a superare l’ex proprietario del club, Luca Campedelli, rappresentato dall’attuale presidente del Vigasio Cristian Zaffani. Questa vittoria rappresenta non solo un ritorno alla casa madre per Pellissier, ma anche un’impegno tangibile nel riportare il Chievo Verona nelle categorie che gli spettano. Per anni il Chievo è stato una presenza stabile nel massimo campionato di Serie A. L’obiettivo di Pellissier è prima quello di riportare il club tra i professionisti e poi sognare la B o addirittura la A.

La vittoria di Pellissier è stata accolta con gioia e celebrazione da parte dei tifosi, che hanno accolto con favore il ritorno del loro eroe nei panni di leader del club. Adesso la speranza del club clivense è quello di tornare sui grandi palcoscenici e chissà se tra qualche anno non rivedremo i giallo-blu competere nuovamente con Inter, Juventus, Milan e tutte le big del massimo campionato di calcio.

Impostazioni privacy